Contenuto sponsorizzato

Terremoto in Toscana, continua la paura. In alcune zone scuole chiuse. Nella notte scossa anche a Verona

Nella notte una scossa di terremoto è stata avvertita anche in provincia di Verona. Intanto in Toscana continua lo sciame sismico, oggi scuole chiuse a Borgo San Lorenzo, Marradi, Barberino e Vicchio. Chiusi anche gli asili comunali

Pubblicato il - 09 December 2019 - 10:13

TRENTO. Prosegue lo sciame sismico in Toscana con numerose scosse che si stanno avvertendo soprattutto tra Scarperia e San Piero e Barberino di Mugello, in provincia di Firenze.

 

La scossa più forte si è avuta alle 4.37 con magnitudo 4.5 ed è stata avvertita chiaramente a Firenze, Prato, Pistoia, Empoli, San Miniato e Montecatini, ma anche a Bologna, Perugia, Siena e Pisa.

 

In tanti hanno trascorso il resto della notte in macchina e non sono mancati anche le lesioni a diversi edifici. Al momento i vigili del fuoco sono al lavoro per verificare la situazione ed eventuali altri danni. Oggi scuole chiuse a Borgo San Lorenzo, Marradi, Barberino e Vicchio. Chiusi anche gli asili comunali.

 

Un scossa di terremoto, secondo quanto riporta l'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, si è avuta alle 3.29 di questa notte a Vigasio in provincia di Verona con una magnitudo di 3.2.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 15 ottobre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
16 ottobre - 16:20
E' successo a Malé nella zona industriale nelle prime ore di questo pomeriggio, sul posto si sono portati i vigili del fuoco i soccorsi [...]
Cronaca
16 ottobre - 16:00
Nelle ultime 24 ore in Trentino si è registrata una classe in meno in quarantena e ci sono anche due ricoverati in meno
Cronaca
16 ottobre - 12:45
La situazione è paradossale. In un Paese che è stato attraversato da crisi economiche, sociali, che fa i conti con la mafia, che si misura [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato