Contenuto sponsorizzato

Tragedia in montagna, scivola e cade nel vuoto per 500 metri. Scialpinista perde la vita

E' successo questa mattina a Cima Caione. L'uomo si trovava assieme ad un amico quando ad un certo punto è caduto nel vuoto per 500 metri

Pubblicato il - 22 aprile 2019 - 11:06

PONTE DI LEGNO. Tragedia in montagna. Uno sci-alpinista ha perso la vita attorno alle 9.30 di questa mattina dopo essere caduto nel vuoto  per circa 500 metri tra le rocce a Cima di Caione.

 

L'uomo, secondo le prime informazioni, si trovava assieme ad un amico e stavano percorrendo il sentiero che da Ponte di Legno conduce a Cima Caione, località al confine con il Trentino. La vittima sarebbe poi scivolata precipitando nel vuoto.

 

Il compagno ha lanciato immediatamente l'allarme. Sul posto è stato inviato da Trento l'elicottero con il personale sanitario mentre il luogo è stato raggiunto anche dal personale del soccorso alpino lombardo.

 

Purtroppo per l'uomo le ferite riportate nella caduta sono stati fatali ed è morto sul posto. Si stanno svolgendo ora le operazioni di recupero della salma.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 12 maggio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
13 maggio - 06:01
Sono un migliaio i pazienti guariti e successivamente monitorati dalla dottoressa Susanna Cozzio dell'Unità operativa medicina interna di [...]
Cronaca
12 maggio - 20:36
Trovati 71 positivi, nessun decesso nelle ultime 24 ore. Sono state registrate 60 guarigioni. Sono 859 i casi attivi sul territorio provinciale
Politica
12 maggio - 20:12
Bocciata la proposta di Futura per consentire di riaprire all’aperto anche ai circoli dell’associazionismo. Zanella: “Resta l’amarezza, la [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato