Contenuto sponsorizzato

Dramma in montagna, perde l'equilibrio e precipita nel vuoto: 61enne muore davanti gli occhi dell'amico

Incidente mortale oggi in Alta Valle Camonica, sul posto si sono portati immediatamente i soccorsi ma l'uomo è morto sul colpo 

Pubblicato il - 26 maggio 2020 - 16:07

EDOLO. Ha perso l'equilibrio ed è precipitato nel vuoto. Incidente mortale oggi in Alta Valle Camonica. Due alpinisti si trovavano nella zona di Roccia Baitone.

 

Un 61enne stava affrontando una parete ghiacciata quando ad un certo punto ha perso l'equilibrio ed è caduto nel vuoto. Un volo di diversi metri che non gli ha lasciato scampo. Il dramma si è consumato sotto gli occhi dell'amico che ha immediatamente lanciato l'allarme.

 

Purtroppo l'uomo non è sopravvissuto .

 

Sul posto l’elisoccorso di Areu decollato dalla base di Caiolo per il recupero del corpo, a supporto i tecnici della Stazione di Edolo del Soccorso alpino, V Delegazione Bresciana, insieme con il Sagf - Soccorso alpino Guardia di finanza.

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 novembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 novembre - 19:33

Il Comune di Grigno vuole offrire la possibilità a tutti i 2200 abitanti di fare il tampone, ora si attente il via libera della Provincia. Il sindaco Voltolini: “Abbiamo già uno spazio e la disponibilità di medici e infermieri volontari, basta che ci mandino i test necessari. Lo screening di massa? Strumento fondamentale per la gestione della pandemia

25 novembre - 16:22

Fugatti valuta se riaprire le scuole dopo il 3 dicembre, ma avverte: “Se il Governo nel suo Dpcm prevede che non si possano aprire noi dobbiamo adeguarci anche se siamo una Provincia autonoma”. Ruscitti assicura che anche i test antigenici vengono tenuti in considerazione per mettere le classi in quarantena e che le scuole sono tenute informate delle positività

25 novembre - 18:21

E' grande il cordoglio in Trentino per la scomparsa di una figura di primo piano per il territorio, un grande impegno che l'ha portato a essere insignito del titolo di "Maestro del lavoro" nel 2007

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato