Contenuto sponsorizzato

Valanga sulle Piccole Dolomiti, due escursionisti travolti, una persona ancora sotto la slavina

Sono due gli escursionisti rimasti sorpresi dalla slavina che si è staccata intorno alle 11 in località Pra dei Angeli vicino al rifugio Fraccaroli e una persona è ancora sommersa dalla neve. L'altro escursionista è riuscito a riemergere dalla coltre
QUI AGGIORNAMENTO

Di L.A. - 14 maggio 2019 - 11:38

VALLARSA. Una valanga si è staccata vicino al rifugio Fraccaroli a circa 2.259 metri di quota tra le Piccole Dolomiti e il Carega.

 

Sono due gli escursionisti rimasti sorpresi dalla slavina che si è staccata intorno alle 11 in località Pra dei Angeli e una persona è ancora sommersa dalla neve

 

L'altra persona è, invece, riuscita a riemergere autonomamente per uscire, secondo le prime informazioni, dalla coltre acciaccato e dolorante.

 

Immediato l'allarme e sul posto si è portato il Soccorso alpino dell'area operativa Trentino meridionale, mentre si è levato in volo anche l'elicottero

 

Il velivolo ha operato un sorvolo dell'area per localizzare l'esatta posizione dell'escursionista e calare equipe medica e tecnica.

 

Dopo aver individuato l'area della valanga, il personale sanitario e le unità del Soccorso alpino sono scese sul posto per avviare le cure i primi e le ricerche le seconde.

 

La neve in quota è ancora instabile, mentre la situazione nivologica viene segnalata come invernale dagli esperti di MeteoTrentino.

 

Una fragilità delle montagne per le quali le autorità raccomandano la massima prudenza in caso di escursioni e gite.

 

I pendii sono, infatti, carichi di neve ventata e quindi sono possibili valanghe spontanee, senza dimenticare che un escursionista può provocare distacchi di valanghe in seguito a un debole sovraccarico. 

 

I punti più pericolosi si trovano soprattutto sui versanti carichi di neve ventata esposti in tutte le direzioni, come nei canaloni e nelle conche sopra i 2 mila metri circa. Particolarmente insidiosi sono anche i pendii in prossimità delle creste.

 

QUI AGGIORNAMENTO

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 agosto 2019
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 agosto - 06:01

Sono 15.614,29 gli ettari di superficie complessiva notificata bio e in conversione nel 2018 per 1.309 operatori, quasi un raddoppio in termini di ettari rispetto ai dati del 2017. Numeri che si trovano nella risposta dell'assessora Giulia Zanotelli all'interrogazione di Lucia Coppola (Futura). L'ex assessore: "Stanziati solo 5 milioni contro i 21 della volta precedente. Bocciato un emendamento del Patt che chiedeva più soldi per il comparto"

24 agosto - 11:39

L'inizio del concerto è previsto alle 14. Pur essendo stati previsti dei servizi di trasporto speciali, ci sono già code e rallentamenti in A22 all'uscita di Bressanone

24 agosto - 09:59

I tecnici sono al lavoro per scoprire le cause che hanno portato alla diminuzione dell’afflusso d’acqua: alla base potrebbe infatti esserci una perdita nell’acquedotto, oppure l’eccessivo consumo dovuto alle numerose presenze, ma anche le piogge scarse che potrebbero aver intaccato le riserve della sorgente

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato