Contenuto sponsorizzato

Vuole vendicarsi con la commercialista e le produce false epigrafi funebri. Denunciato un 55enne

A denunciarlo per imbrattamento di cose altrui è stata la società che si occupa i servizi funebri di Pergine

Pubblicato il - 26 March 2019 - 09:20

PERGINE. Ce l'aveva così tanto con la commercialista da farle un falso necrologio. E' successo a Pergine e a finire nei guai, ancora una volta, è stato Livio Pallaoro, il commerciante 55enne che pochi giorni fa per incapacità di intendere e di volere era stato prosciolto dall'aver confezionato delle molotov.

 

Tra la commercialista e il commerciante non corrono ovviamente buoni rapporti. La professionista, infatti, ha promosso anche un pignoramento nei suoi confronti per alcune prestazioni che non erano state pagate.

 

Ecco allora che Pallaoro per vendicarsi ha deciso di modificare l'epigrafe funebre di un'anziana modificando il cognome (il nome era uguale) e aggiungendo quello della commercialista.

 

A denunciarlo per imbrattamento di cose altrui è stata la società che si occupa i servizi funebri di Pergine.

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 01 dicembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

03 December - 08:43

In vista delle festività natalizie il Governo ha introdotto nuove misure restrittive che fra le altre cose estendono l’effetto dei Dpcm già emanati. Dal 21 dicembre 2020 al 6 gennaio 2021 saranno vietati gli spostamenti tra Regioni diverse, mentre a ridosso del Natale saranno vietati anche quelli fra Comuni

03 December - 09:42

Sono diversi gli incidenti che hanno interessato il territorio altoatesino nella notte tra mercoledì 2 e giovedì 3 dicembre. Le abbondanti nevicate cadute sulla provincia hanno imbiancato le strade, rendendole scivolose. Interventi dei vigili del fuoco si sono resi necessari a Silandro, Naz-Sciaves e Chiusa

03 December - 09:21

Nei prossimi giorni il Trentino sarà interessato da un’intensa perturbazione che porterà notevoli nevicate anche a bassa quota: oltre i 1200 metri si attendono fino a 60 centimetri di neve che potrebbero superare il metro oltre i 1500 metri di quota

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato