Contenuto sponsorizzato

''Abitare in autonomia'', la sfida dell'inclusione sociale vinta delle persone con autismo

In occasione della Giornata Mondiale della Consapevolezza dell’Autismo la cooperativa sociale “Il Cerchio – Der Kreis” ha deciso di parlare del progetto "Abitare in autonomia" che ha visto come protagonisti due giovani adulti lavoratori con disturbi dello spettro autistico

Pubblicato il - 02 April 2020 - 18:47

BOLZANO. Attraverso un lavoro di rete strutturato e mirato è possibile dare vita a modelli di assistenza che tengano conto dei bisogni speciali delle persone, consentendo loro una positiva inclusione sociale.

 

Questo lo spirito di “Abitare in autonomia” cooperativa sociale “Il Cerchio – Der Kreis”, ambulatorio sanitario altoatesino specializzato nel trattamento dei disturbi dello spettro autistico che ha voluto parlare di questa nuova esperienza importante in occasione della Giornata Mondiale della Consapevolezza dell’Autismo.

 

Nel complesso processo di transizione alla vita adulta, abitare in un luogo alternativo a quello della famiglia, infatti, rappresenta una tappa fondamentale nel percorso di autodeterminazione dell’individuo. Spesso per le persone adulte con disturbi dello spettro autistico può risultare complesso raggiungere questo importante traguardo senza un opportuno e graduale lavoro di preparazione al “distacco” dall’abitazione della famiglia.

 

Un distacco che necessità dell'acquisizione di specifiche abilità propedeutiche ma anche del sostegno del proprio nucleo familiare di appartenenza, che ha il difficile compito di gestire tale distanziamento. Ed è proprio per dare risposta a tutto questo che è nato lo scorso anno il progetto pilota “Abitare in Autonomia” della cooperativa sociale “Il Cerchio – Der Kreis”.

 

Al progetto stanno partecipando due giovani adulti lavoratori con disturbi dello spettro autistico, affiancati e supervisionati in questa transizione dall’equipe multidisciplinare dell’ambulatorio. Inizialmente, obiettivo principale del progetto, era l’acquisizione di tutti i requisiti necessari a trascorrere l’intera settimana lavorativa in un alloggio agevolato, messo a disposizione attraverso Lebenshilfe Onlus. Il percorso, contraddistinto da tre fasi, prevedeva il raggiungimento di un grado di autonomia sempre più elevato, il tutto con il costante supporto dei professionisti de “Il Cerchio – Der Kreis”.

 

Ad oggi, dopo aver concluso con successo il primo anno di progetto, il ruolo dei professionisti coinvolti sta diventando sempre più marginale ed i partecipanti hanno iniziato a sentirsi a casa propria, decidendo in più di un’occasione di trascorrere del tempo nell’alloggio anche nei fine settimana e senza il supporto dei professionisti.

 

L’andamento di questo progetto pilota ha confermato l’importanza di favorire e supportare l’autonomia abitativa degli individui, e di comprenderla come parte integrante del progetto di vita strutturato per loro. Laddove l’autonomia abitativa si pone come risultato di un processo di crescita, opportunamente preparato e realizzato attraverso interventi adeguati e personalizzati, non può che rappresentare una grande opportunità per coloro che vi sono coinvolti.

 

Un modello che vuole essere non solo replicato ma anche potenziato in futuro, allargandolo a tutti i soggetti idealmente idonei ad usufruirne.

 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 14 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
15 aprile - 15:28
Terminato il lavoro della commissione. Una vicenda che è costata a Nava il ruolo di direttore per l'integrazione socio-sanitaria: medico di ruolo, [...]
Ambiente
15 aprile - 12:57
Su un campione di 252 aquile reali e avvoltoi raccolti feriti o morti in un'ampia area dell'Europa centro-meridionale negli ultimi anni, il 44% di [...]
Ambiente
14 aprile - 13:14
Dal bosco fanno capolino vecchi macchinari arrugginiti, container, moduli prefabbricati, rottami di ferro e scarti di lavorazione, Degasperi: [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato