Contenuto sponsorizzato

Alex Zanardi in coma farmacologico. Preoccupa il quadro neurologico, la tuffatrice Cagnotto: ''Tu non molli mai, non mollare neanche questa volta''

Fortunatamente, viene spiegato nell'ultimo bollettino, non c'e' nessuna lesione al torace e a livello addominale. Ieri sera l'intervento neurochirurgico a cui è stato sottoposto è durato circa tre ore 

Pubblicato il - 20 giugno 2020 - 15:55

TRENTO. Un quadro neurologico molto grave e attualmente in coma farmacologico. Queste alcune delle indicazioni che sono state date nell'ultimo bollettino medico di Alex Zanardi.

 

Il campione paralimpico si trova ancora in una situazione molto critica dopo il terribile incidente avvenuto ieri nel quale è finito con l'handbike contro un camion. L'ex pilota di Formula 1 è intubato e con ventilazione artificiale.
 

Fortunatamente, viene spiegato nell'ultimo bollettino, non c'e' nessuna lesione al torace e a livello addominale. Ieri sera l'intervento neurochirurgico a cui è stato sottoposto è durato circa tre ore e durante la notte in terapia intensiva le condizioni si sono via via stabilizzate, anche in maniera importante.

 

I parametri cardiovascolari e respiratori analogamente sono stabili. A preoccupare maggiormente i medici è il quadro neurologico dove persistono condizioni di gravità e naturalmente di incertezza.

 

Essendo un paziente sedato e in coma farmacologico non è possibile valutarlo dal punto di vista neurologico se non nei prossimi giorni.

 

L'intera Italia è ora con il fiato sospeso. Sono tantissimi i messaggi che arrivano anche dal mondo sportivo. "Tu non molli mai! Non mollare neanche stavolta" scrive la tuffatrice Tania Cagnotto

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 settembre - 19:33

Sono 14 le persone che ricorrono alle cure del sistema sanitario, nessun paziente si trova in terapia intensiva ma 5 cittadini sono in alta intensità. Sono 5.402 i guariti da inizio emergenza e 556 gli attuali positivi. Nel rapporto odierno, giovedì 24 settembre, si specifica che 11 sono sintomatici e 1 caso è ascrivibile ai focolai scoppiati negli ultimi giorni sul territorio provinciale

24 settembre - 17:49

I tamponi analizzati sono stati 1.613. Oggi è stato individuato un caso di coronavirus alla scuola dell'infanzia della Sacra Famiglia di Trento

24 settembre - 18:12

Il giovane nigeriano ieri sera ne aveva già espulsi 21 ma da un secondo esame radiologico è risultato averne ancora è rimasto piantonato nel reparto di chirurgia, in attesa del processo per direttissima che si terrà non appena verrà dimesso dall'ospedale

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato