Contenuto sponsorizzato

Tragedia della Marmolada, Zaia: ''Condizioni delicate per Carnielli: trauma cranico importante e toracico. Due team fanno l'impossibile per curarlo''

Il 29enne trentino si trova ricoverato all'ospedale di Treviso. Il presidente della Regione Veneto: "Situazione ancora delicata per il 29enne: ci sono aspetti neurochirurgici e cardiochirurgici. I pazienti tedeschi invece sono in miglioramento"

Di Luca Andreazza - 07 luglio 2022 - 16:00

TRENTO. "Le condizioni dei due pazienti tedeschi ci fanno ben sperare". A dirlo Luca Zaia, presidente della Regione Veneto, a margine di una riunione tecnica a Canazei. "Per quanto riguarda Davide Carnielli: i sanitari sono concentrati sul paziente e fanno l'impossibile per accompagnare con le cure e speriamo di uscire fuori da questa situazione".

 

Il 29enne trentino era stato riconosciuto dai familiari negli scorsi giorni. Inizialmente dato per disperso, alcune informazioni avevano lasciato qualche speranza di ritrovamento: Carnielli infatti era l’ultimo della sua cordata. Gli altri escursionisti erano stati soccorsi mentre del trentino si erano perse le tracce. Sul luogo dell’incidente però era stato recuperato il suo zaino.

 

Poi la svolta, il governatore della Regione Veneto ha condiviso alcune foto con i familiari arrivati in val di Fassa all'indomani della valanga. E' stato riconosciuto da alcuni particolari anatomici, quindi la conferma con il gruppo sanguigno (Qui articolo). La situazione sanitaria resta, però, ancora complessa

 

"Le due persone tedesche ricoverate tra Feltre e Belluno sono in miglioramento. La situazione di Carnielli, ricoverato all'ospedale di Treviso, è delicata perché ci sono aspetti neurochirurgici e cardiochirurgici con politraumi: un trauma cranico importante e un trauma toracico. Ci sono due team operativi e il personale sanitario è concentrato su questo paziente e viene fatto l'impossibile per prestare tutte le cure necessarie", conclude Zaia.

 

Sono 7 i feriti ricoverati tra Trentino e Veneto dopo il crollo del seracco sulla Marmolada. I 4 pazienti ricoverati all'ospedale Santa Chiara di Trento sono stabili.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 13 agosto 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
14 agosto - 10:57
“Abbiamo saputo che la nostra piscina di Arco verrà distrutta per costruirne di più piccole con gli scivoli”, la piccola nuotatrice scrive [...]
Cronaca
14 agosto - 09:08
Nell’incidente sono rimaste coinvolte 7 persone fra cui due bambine di 8 e 6 anni, i feriti più gravi sono stati trasferiti all’ospedale [...]
Cronaca
14 agosto - 10:22
Non avendo riferimenti precisi e con la scarsa copertura telefonica i soccorritori hanno faticato non poco per individuare i due [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato