Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, 1.182 abitanti di Bronzolo si sono sottoposti a test: nessuno è stato trovato positivo. Registrati 6 contagi tra i lavoratori agricoli

Nell'elaborazione dei dati fatta dall'Azienda sanitaria, le donne sono state "più diligenti" degli uomini nel prendere parte ai test Covid. Diversa, invece, la situazione per quanto riguarda le lavoratrici e i lavoratori agricoli. Su 1.168 tamponi, sei hanno dato esito positivo

Pubblicato il - 14 agosto 2020 - 17:44

BOLZANO. Sono stati 1.182 (su 2.800) gli abitanti di Bronzolo che tra lunedì e mercoledì scorsi hanno risposto all'appello dell'Amministrazione comunale e dell’azienda sanitaria dell’Alto Adige per sottoporsi a tampone. Una iniziativa che era stata decisa dopo i casi rilevati nelle scorse settimane. Altre 19 persone impossibilitate a muoversi per le loro condizioni fisiche, hanno approfittato dell'offerta e si sono fatte testare a domicilio. I risultati per queste 19 persone non sono ancora disponibili. Nessuno dei tamponi, ha spiegato l'azienda sanitaria, è risultato positivo. 

Nell'elaborazione dei dati fatta dall'Azienda sanitaria, le donne sono state "più diligenti" degli uomini nel prendere parte ai test Covid. Mentre le donne che hanno eseguito il tampone sono state 610, il numero degli uomini è stato di 572. Se consideriamo la partecipazione al test per fasce d'età, le persone tra i 40 e i 69 anni sono state le più rappresentate. La partecipazione più bassa si è registrata ad entrambe le estremità della scala di età: 44 residenti avevano meno di dieci anni, mentre gli ultranovantenni che si sono sottoposti al test sono stati otto.

Soddisfazione da parte del direttore sanitario reggente dell’Azienda sanitaria dell’Alto Adige Pierpaolo Bertoli: "In sostanza, visto che siamo in piena stagione estiva e che i test sono stati annunciati con brevissimo preavviso, siamo molto soddisfatti della partecipazione della popolazione. L’Azienda sanitaria dell’Alto Adige ha dimostrato che - con il supporto dei suoi partner - è in grado di effettuare molti test in loco e in breve tempo. Questo è molto importante per poter isolare rapidamente le possibili fonti di infezione. Quanto accaduto a Bronzolo ha dimostrato che l’ingranaggio funziona molto bene”. Diversa, invece, la situazione per quanto riguarda le lavoratrici e i lavoratori agricoli. Su 1.168 tamponi, sei hanno dato esito positivo.

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 settembre - 23:37

A livello provinciale l'affluenza alle urne si attesta a circa il 50% degli aventi diritto. Urne aperte anche lunedì 21 settembre dalle 7 alle 15 per rinnovare i consigli comunali e indicare "Sì" o "No" al referendum

20 settembre - 20:58
L'allerta è scattata intorno alle 18 di questa sera, domenica 20 settembre, quando è stato trovato un pezzo di un cadavere. A lanciare l'allarme un pescatore che ha notato una sagoma affiorare dall'acqua. Avviate le indagini da parte della scientifica e dei carabinieri. In azione anche i vigili del fuoco
20 settembre - 20:29

Sono 13 le persone che ricorrono alle cure del sistema sanitario, nessun paziente si trova in terapia intensiva ma 5 cittadini sono in alta intensità. Sono 5.318 i guariti da inizio emergenza e 568 gli attuali positivi. Nel rapporto odierno, domenica 20 settembre, si specifica che 20 sono sintomatici, compreso 1 minorenne, e 8 casi sono ascrivibili ai focolai scoppiati negli ultimi giorni sul territorio provinciale

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato