Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, concluso lo screening della popolazione di Sesto Pusteria. Sul 63% dei residenti, i positivi sono 35

Si sono concluse le operazioni durate 3 giorni per sottoporre al test nasofaringeo la popolazione di Sesto Pusteria. La decisione era arrivata dopo l'individuazione di numerosi casi di contagio nel Comune pusterese. A sottoporsi al tampone il 63% dei residenti (1183 su 1883 persone), di cui 35 sono risultati positivi

Pubblicato il - 09 October 2020 - 18:03

SESTO PUSTERIA. Si sono ufficialmente concluse le operazioni di “tamponamento” a tappeto della popolazione di Sesto Pusteria. Dopo i tanti casi registrati negli ultimi giorni, infatti, le autorità sanitarie avevano deciso di dar vita ad una campagna di screening su tutta la cittadinanza, impiegandoci 3 giornate per portare a termine le operazioni.

 

Nel corso delle 3 giornate di screening sono state testate 1183 persone su una popolazione di 1883 residenti. Questo significa che il 63% della popolazione di Sesto Pusteria, Comune posto all'estremo orientale della val Pusteria, si è sottoposto all'esame. “Un buon risultato”, ha commentato la Provincia.

 

Se stamani il numero dei positivi si attestava a 25, dopo l'effettuazione del test antigene rapido ad altre 302 persone nella giornata di venerdì 9 ottobre i casi sono saliti a 35. Tuttavia, vista la necessità di confermare la positività, solo domani sarà possibile capire quanti contagi effettivamente ci siano.

 

Se questi casi, nondimeno, dovessero essere confermati, la percentuale di persone risultate positive a Sesto si attesterebbe al 2,96%, un valore in linea con l'infezione endemica altoatesina calcolata sulla base di diverse serie di test effettuati in passato.

 

Intanto, nel resto della provincia, sono stati 85 i casi di Coronavirus registrati nelle ultime 24 ore. Tanti, ben 10, quelli che hanno interessato le strutture scolastiche provinciali

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

23 January - 13:44

L'allerta è scattata intorno alle 12.45 di oggi, sabato 23 gennaio, in zona del Dosso Costalta, parte sud-occidentale del Lagorai tra l’altopiano di Pinè e la val dei Mocheni. Sono in corso le operazioni e le attività di soccorso

23 January - 10:39

Dopo ore di attesa, con trattative serrate tra le autorità sanitarie di Roma e di Milano sulla colorazione della Lombardia, sono state grosso modo confermate le classificazioni della scorsa settimana. Trentino ancora giallo, Alto Adige rosso. A cambiare sono solo 2 regioni

23 January - 11:29

La neve è tornata a interessare le Dolomiti fra Alto Adige e Bellunese. Chiusi i passi Fedaia, Pordoi, Falzarego, Val Parola e Giau. Veneto Strade ha disposto la chiusura anche della regionale 48 delle Dolomiti e della provinciale 49 di Misurina. La sindaca di Auronzo: "Non usate l'automobile"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato