Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, a Bolzano ancora nessuna infezione. Restano stabili anche decessi e ricoveri

Nelle ultime 24 ore sono stati analizzati 594 tamponi, nessuno dei quali è risultato positivo. Il numero delle persone positive al test del coronavirus resta dunque stabile a 2.634. Ci sono anche due nuovi guariti

Pubblicato il - 26 giugno 2020 - 11:42

BOLZANO. In Alto Adige si festeggia un nuovo “doppio zero” infatti anche nella giornata di oggi non sono stati registrati nuovi casi di positività al coronavirus e nemmeno altri decessi che pertanto restano fermi a quota 292. Il numero delle persone positive al test del Coronavirus resta fermo a 2.634.

 

Nelle ultime 24 ore sono stati analizzati 594 tamponi, nessuno dei quali è risultato positivo. A livello provinciale l'Azienda sanitaria dell'Alto Adige informa che al 25 giugno sono stati eseguiti complessivamente 82.441 tamponi su 39.893 persone. Stabili anche i decessi legati al coronavirus fermi a quota 292.

 

Nei normali reparti dei sette ospedali dell'Azienda sanitaria, nelle cliniche private e nella base logistica dell'Esercito appositamente attrezzata a Colle Isarco sono ricoverati complessivamente 7 pazienti affetti da Covid-19. Sono 13 le persone ospitate come casi sospetti. Solo una persona resta ricoverata in terapia intensiva.

 

Sono 286 le persone che attualmente si trovano in quarantena obbligatoria o in isolamento domiciliare. Ben 11.049 sono le persone che hanno già concluso la quarantena e l'isolamento domiciliare. Finora sono 11.335 i cittadini ai quali sono state imposte misure di quarantena.

 

Infine sono 2.257 (+2) le persone guarite dal Covid-19. A queste si aggiungono 866 persone che avevano un test dall'esito incerto o poco chiaro e che in seguito sono risultate per due volte negative al test. Il numero complessivo dei guariti fra sicuri e sospetti si attesta a 3.123 (+2 rispetto al giorno precedente).

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

22 settembre - 10:34

Dopo l'apertura delle urne alle 9 di martedì 22 settembre, dallo spoglio emergono i primi sindaci. Mentre si attendono i Comuni più grandi, a Vipiteno Peter Volgger vince per 3 voti con il 50,1%. L'Svp domina sul territorio. A Ortisei vince Tobia Moroder

22 settembre - 12:02

Dopo vent’anni Drena cambia, eletta una donna: Giovanna Chiarani che ha conquistato il 56,69%. Simone Bombardelli si è fermato al 43,31%

22 settembre - 11:18

Prosegue lo scrutinio dei voti, con molti piccoli Comuni che possono già omaggiare il nuovo primo cittadino. Nelle 5 realtà maggiori si attendono risultati più certi, mentre a Bolzano, come previsto dagli exit poll, il candidato del centrodestra Roberto Zanin pare in testa di poco più di 1 punto percentuale

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato