Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, è arrivata la conferma dal tampone: dopo Boris Johnson anche Bolsonaro è positivo a covid19

Il Brasile, ad oggi, è uno dei Paesi più colpiti dalla pandemia. Secondo gli ultimi dati risulta essere il secondo più colpito dopo gli Stati Uniti. Purtroppo fin dall’inizio del contagio Bolsonaro ha sempre minimizzato la situazione definendo il Covid 19 poco più che una “influenza”

Pubblicato il - 07 luglio 2020 - 17:56

TRENTO. Il presidente del Brasile, Jair Bolsonaro, è risultato positivo al Coronavirus. Lo riporta la Cnn. Si tratta del secondo leader, dopo Boris Johnson, a contrarre il coronavirus.

 

Nelle scorse ore era stato fatto sapere dallo stesso presidente, durante un intervento sulla Cnn, di avere febbre a 38 e i possibili sintomi da covid19. Era stato sottoposto a radiografia e successivamente a tampone. I risultati ora confermano che Bolsonaro è positivo al coronavirus.

 

Il Brasile, ad oggi, è uno dei Paesi più colpiti dalla pandemia. Secondo gli ultimi dati risulta essere il secondo più colpito dopo gli Stati Uniti. Purtroppo fin dall’inizio del contagio Bolsonaro ha sempre minimizzato la situazione definendo il Covid 19 poco più che una “influenza”.

 

Bolsonaro ha cancellato tutti gli impegni di lavoro previsti per questa settimana. Ha inoltre iniziato ad assumere compresse di idrossiclorochina, seguendo l’esempio del presidente Donal Trump favorevole alla cura con il farmaco, spesso indicato per i casi di malaria.

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 07 agosto 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

07 agosto - 16:27

Una delle conseguenze del lockdown è stato l'inevitabile allungamento dei tempi delle liste di attesa, in particolare per quelle prestazioni per le quali non è stato possibile ricorrere alla telemedicina. Oggi la Giunta provinciale ha dato mandato all'Apss di coinvolgere e responsabilizzare le strutture private accreditate e convenzionate con il servizio sanitario provinciale per contenere i tempi massimi di attesa delle visite

07 agosto - 17:43

Il Trentino sale a 5.614 casi e resta a 470 decessi da inizio epidemia. Sono 5 i pazienti con Covid-19 nel reparto di malattie infettive. Sono stati analizzati nelle ultime 24 ore 1.252 tamponi

07 agosto - 18:21

L'allerta è scattata in val di Fassa. La 14enne stava percorrendo la pista ciclabile a Moena, ma ha perso il controllo della bici nel tratto in discesa all'altezza della caserma della polizia. In azione la macchina dei soccorsi

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato