Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, 'Fase 2' per Trenitalia: in una giornata oltre 5.200 viaggiatori del Trentino-Alto Adige si sono spostati con i treni regionali

E' stato registrato un riempimento medio dei convogli pari al 18%, già calcolato in base alla nuova disponibilità al 50% di posti a sedere

Pubblicato il - 05 maggio 2020 - 19:32

TRENTO. Aumentano i convogli regionali che Trenitalia ha deciso di mettere in campo con l'avvio della Fase 2 per consentire gli spostamenti e far rispettare allo stesso tempo tutte le regole ancora in vigore per il contenimento del coronavirus.

 

Sono stati 5.200 circa  i viaggiatori del Trentino-Alto Adige che alle 17 di oggi, martedì 5 maggio, hanno scelto i treni regionali per i loro spostamenti, con un riempimento medio dei convogli pari al 18%, già calcolato in base alla nuova disponibilità al 50% di posti a sedere.

 

Trenitalia ha assicurato la circolazione del 56% di convogli regionali – rispetto all’offerta pre Covid-19 – in accordo con le Province autonome di Trento e Bolzano, Committenti del Servizio.

 

Attualmente, su tutta la flotta di Trenitalia è in corso di allestimento la segnaletica su sedili, porte e pavimenti dei convogli per indicare l’uscita più vicina e la distanza da tenere con gli altri passeggeri. Sono state, inoltre, potenziate le attività di sanificazione e igienizzazione dei treni.

 

Per quanto i dati dei treni regionali,  i dati rilevati ieri vengono sostanzialmente confermati. Sono circa 3.800 i convogli di Trenitalia in circolazione e circa 190mila passeggeri, 8 punti percentuali in più rispetto alla scorsa settimana. E il dato delle persone in viaggio sui treni a media e lunga percorrenza, 12 Frecce e 6 InterCity, sono state circa 4.300, circa il doppio dei viaggiatori rispetto alla scorsa settimana.

 

Particolare attenzione deve essere fatta da parte dei passeggeri. Occorre infatti indossare sempre la mascherina protettiva, essere responsabili socialmente, per sé e per gli altri, rispettando la distanza di sicurezza indicata dalle autorità sanitarie, le indicazioni e le informazioni presenti a bordo dei treni e nelle stazioni; essere collaborativi a bordo treno con il personale ferroviario, utilizzare percorsi e porte di ingresso e uscita dai treni come indicato dai pannelli informativi ed infine essere collaborativi anche in stazione con il personale ferroviario nell’entrare o uscire dai varchi, seguendo i percorsi individuati e le indicazioni dei pannelli informativi.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 17 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
19 aprile - 09:45
Sono 1.367 le persone attualmente contagiate in Trentino. Sono 21 i territori con 1 persona attualmente positiva. Registrate 130 guarigioni dal [...]
Cronaca
19 aprile - 06:01
Il meteo per questa settimana dovrebbe tenere, Peterlana: "Il bel tempo è fondamentale". Resta consentita la possibilità di accogliere i [...]
Cronaca
19 aprile - 08:30
Mieli Thun: “Siamo tutti certi che Andrea è e sarà in ogni ape che ci circonda, in ogni elemento della natura e in ogni respiro vitale che [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato