Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, il Trentino torna a far registrare un doppio zero. C'è ancora un paziente in ospedale

Il totale complessivo resta a 5.588 casi e 470 decessi da inizio epidemia. Sono 5.024 i guariti. Sono stati analizzati 456 tamponi nelle ultime 24 ore

Pubblicato il - 28 luglio 2020 - 17:17

TRENTO. Il Trentino ritorna a far registrare un doppio zero. Questo l'aggiornamento di Provincia e Azienda provinciale per i servizi sanitari di oggi, martedì 28 luglio, per quanto riguarda l'emergenza Covid-19.

 

Il totale complessivo resta a 5.588 casi e 470 decessi da inizio epidemia. Sono 5.024 i guariti. Sono stati analizzati 456 tamponi, 444 letti dall'Apss e 12 dalla Fondazione Mach, nessun test è risultato positivo.

 

C'è ancora un solo paziente ricoverato in ospedale, ma non nel reparto di terapia intensiva.


Nelle ultime 24 ore l'Azienda sanitaria dell'Alto Adige ha identificato 2 nuove infezioni da coronavirus su 388 tamponi effettuati.

 

Complessivamente sono 2.692 i casi e 292 i decessi da inizio epidemia. Sono 513 le persone che attualmente si trovano in quarantena obbligatoria o in isolamento domiciliare, mentre sono 11.736 quelle che hanno già concluso la quarantena e l'isolamento domiciliare. Finora sono 12.276 i cittadini ai quali sono state imposte misure di quarantena.

 

 

Nei normali reparti dei sette ospedali dell'Azienda sanitaria, nelle cliniche private e nella base logistica dell'Esercito appositamente attrezzata a Colle Isarco sono ricoverati complessivamente 7 pazienti affetti da Covid-19. Nessuno deve ricorrere alle cure della terapia intensiva (Qui articolo).

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 18 giugno 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
18 giugno - 19:10
Vertice tra Provincia, Upipa e Spes per l’analisi delle richieste che sono arrivate dal mondo delle case di riposo. L'assessora Stefania [...]
Cronaca
18 giugno - 18:58
Il sindacato dei giornalisti del Trentino Alto Adige incassa una vittoria (''parziale'') sul fronte della condotta antisindacale da parte della [...]
Cronaca
18 giugno - 16:15
Lo ha annunciato il ministero per la Salute prolungando anche le misure di ingresso da India Bangladesh e Sri Lanka
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato