Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, in 4 giorni raddoppiate le classi in quarantena ma la Pat allenta le ''maglie''. Sono 48 i Comuni con positivi. Ecco i casi per territorio

Da oggi si è deciso che per far finire in isolamento una classe non basta più solo un bambino ma ne servono due (alle superiori resta uno). A livello di contagio i positivi di oggi sono 207. Di questi oltre 110 sono a Trento e Pergine. Dati importanti anche per Rovereto, Levico Terme e Civezzano. Sono 48 i comuni dove si contano nuovi contagiati

Di Luca Pianesi - 23 ottobre 2020 - 20:04

TRENTO. Altre 20 classi in più in quarantena per un totale di 111 sezioni che si traduce in oltre il doppio in quattro giorni (si pensi che il 18 ottobre erano 46). In un quadro che si fa sempre più preoccupante in Trentino con 207 contagi contati oggi e tre terapie intensive occupate, la Provincia allenta le maglie per le quarantene proprio nelle scuole prevedendo per le sezioni dalle medie (comprese) in giù i due bambini positivi e non più uno per procedere all'isolamento della classe.

 

In questo quadro la mappa del contagio vede un altra grande mole di positivi nel capoluogo (addirittura 86 in un solo giorno) e dati molto importanti anche a Pergine (dove sono 30 i nuovi casi). Seguono poi Rovereto, Levico e Civezzano per un contagio che è sempre più diffuso e capillare raggiungendo addirittura 48 comuni nelle ultime 24 ore.

 

Per il dirigente sanitario Ruscitti la situazione dal punto di vista dell'età del contagio oggi è ''orizzontale'' cioè riguarda tutte le fasce d'età mentre nella prima ondata venivano rilevati essenzialmente i sintomatici e quindi le persone con un età più avanzata ''ma preoccupa il trend nelle scuole superiori - ha aggiunto Ruscitti - e quello tra gli ultra settantenni''. E tra i 207 casi odierni 4 hanno tra 0-5 anni, 14 tra 6-15 anni e 26 di 70 e più anni

 

Dal punto di vista dei singoli territori quello che presenta il più alto tasso di positivi per abitante è il comune confinante con Cembra Lisignago (quello che era stato sottoposto a misure straordinarie nelle scorse settimane che ha fatto registrare oggi altri 2 positivi ma ha abbassato il suo tasso di positività per abitante arrivando allo 0,68%) e cioè Altavalle con l'1%. Seguono, poi, Fornace con lo 0,83%, Besenello con lo 0,81%, Terzolas con lo 0,78% e Baselga di Piné con lo 0,77%.

 

Ecco il quadro dei positivi per Comune: Trento 86 nuovi contagi; Pergine 30 nuovi contagi; Rovereto 7 nuovi contagi; Levico Terme 6 nuovi contagi; Civezzano 5 nuovi contagi; Lavis, Mezzocorona, Caldonazzo, Predaia, Bedollo 3 positivi; Riva del Garda, Cles, Cembra Lisignago, Besenello, Altavalle, Altopiano della Vigolana, Mazzin, Fornace, Calliano, Terzolas 2 contagi; Mezzoombardo, Dro, Baselga di Piné, Tione di Trento, Mori, Borgo Valsugana, Ala, Ville di Fiemme, Borgo d'Anaunia, Moena, Ville d'Anaunia, Vallelaghi, Madruzzo, Terre d'Adige, Pomarolo, Andalo, Campodenno, Isera, Primiero San Martino di Castrozza, Ziano di Fiemme, Aldeno, Tenna, Drena, Commezzadura, Mezzano, Pelugo, Sarnonico, Ronzone 1 nuovo contagio. 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 novembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

30 novembre - 15:44

Da Roma arriva il via libera per procedere con la fase 2 per la sperimentazione del vaccino contro il coronavirus dell'italiana Reithera. Tra il primo gruppo di volontari sani, tra 18 e 55 anni, che si sono sottoposti all'inoculazione c’è Mirian Fadelli: “Ho deciso di farlo perché credo fortemente nella scienza e nella medicina”

30 novembre - 12:55

Il Centro fondo alle Viote sul Bondone lavora e produce neve per aprire la stagione. Nicola Fruner, direttore della Scuola italiana: "E' ancora caldo in quota, ma le attività proseguono in modo continuo. Si punta sulle lezioni individuali e piccoli gruppi composti da familiari"

30 novembre - 12:57

Domani, martedì primo dicembre 2020 alle 14.30 nella chiesa di Zuclo è prevista la cerimonia funebre per Valeria Artini, tragicamente scomparsa sabato scorso a soli 16 anni di età. Oltre alla diretta streaming l'invito alle persone che seguiranno la cerimonia dal vivo è quello di mantenere le distanze e l'uso della mascherina

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato