Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, in Alto Adige impennata di contagi: 20 positivi trovati nelle ultime 24 ore

Dopo i 14 casi degli ultimi due giorni oggi tornano a registrarsi numeri importanti in provincia di Bolzano. Altre 200 persone sono state messe in isolamento (il totale ora è di 1.274)

Pubblicato il - 10 settembre 2020 - 11:10

BOLZANO. Torna a crescere il livello di contagio in Alto Adige che dopo una fase di ritorno molto alta ad inizio agosto (quando l'Rt in provincia di Bolzano era il secondo più alto d'Italia ed erano tornati poi gradualmente in quasi tutti i comuni i cartelli di obbligo di mascherina anche all'aperto) era riuscito ad abbassare i sui dati salvo vedere un rialzo proprio negli ultimi giorni per arrivare ad oggi con 20 positivi trovati su 1.100 tamponi.

 

Il rapporto contagi/tamponi, così, si avvicina al 2% (comunque lontano dai livelli registrati la scorsa settimana nel vicino Trentino dove si è anche superato il 5%) dopo che ieri erano stati trovati 10 positivi e il giorno prima 4. Continuano a salire le persone in isolamento domiciliare (oggi sono 1.274 delle quali 50 di ritorno da Croazia, Grecia, Spagna o Malta; ieri erano 1063).

 

Stabili, fortunatamente, i ricoveri in ospedale e non si segnalano nuovi decessi che, quindi, restano fermi a 292 persone. Il numero complessivo di persone positive al Covid da inizio epidemia in Alto Adige è di 3.037. A livello provinciale ad oggi (10 settembre) sono stati effettuati in totale 147.298 tamponi su 77.764 persone.

 

 

I numeri in breve:

Tamponi effettuati ieri (1.100 settembre ): 1.100

nuovi tamponi positivi: 20

numero delle persone positive al coronavirus: 3.037

numero complessivo dei tamponi effettuati: 147.298

numero delle persone sottoposte al test: 77.764 (+586)

pazienti Covid-19 ricoverati nei normali reparti ospedalieri: 8

pazienti Covid-19 in isolamento nella struttura di Colle Isarco:16

numero di pazienti Covid ricoverati in reparti di terapia intensiva: 0

decessi complessivi (incluse le case di riposo): 292 (+0)

persone in isolamento domiciliare: 1.274 (delle quali 50 di ritorno da Croazia, Grecia, Spagna o Malta)

persone che hanno concluso la quarantena e l'isolamento domiciliare: 16.410 (delle quali 1.129 di ritorno da Croazia, Grecia, Spagna o Malta)

persone alle quali sinora sono state imposte misure di quarantena obbligatoria o isolamento: 17.684

persone guarite: 2.506 (+4). A queste si aggiungono 897 (+2) persone che avevano un test dall'esito incerto o poco chiaro e che in seguito sono risultate per due volte negative al test. Totale: 3.403 (+6).

collaboratori dell'Azienda sanitaria positivi al test: 234; 232 guariti.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 22 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
23 aprile - 15:55
La Giunta provinciale ha dato il via per il percorso organizzativo, amministrativo e di comunicazione necessario per l'apertura delle scuole [...]
Cronaca
23 aprile - 15:08
Sul posto si sono portati i vigili del fuoco di Levico Termine e di Pergine che grazie all'intervento immediato sono riusciti a contenere le fiamme [...]
Cronaca
23 aprile - 13:30
Da lunedì praticamente tutta Italia tornerà gialla e il Governo ha dato un via libera a moltissime riaperture ma per le regioni non è [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato