Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, in Alto Adige un solo contagio. Sono 300 le persone che si trovano in quarantena

A rilevarlo l'Azienda sanitaria altoatesina nell'analisi di 479 tamponi. Non ci sono nuovi decessi 

Pubblicato il - 24 giugno 2020 - 11:55

BOLZANO. C'è un solo positivo rilevato nelle ultime 24 ore dai laboratori dell'Azienda sanitaria altoatesina nell'analisi di 479 tamponi. Non ci sono invece nuovi deceduti.

 

Per quanto riguarda i ricoveri, nei normali reparti dei sette ospedali dell'Azienda sanitaria, nelle cliniche private e nella base logistica dell'Esercito appositamente attrezzata a Colle Isarco sono ricoverati complessivamente 7 pazienti affetti da Covid-19. Altre sette persone sono invece indicati come casi sospetti.

 

Rimane una persona ricoverata nel reparto di terapia intensiva in Alto Adige. Sono invece tutti rientrati i pazienti che si trovava all'estero.

 

Come già detto, il numero di decessi rimane a 202. Sono,invece, 300 le persone che attualmente si trovano in quarantena obbligatoria  o in isolamento domiciliare.

 

I guariti da covid 19 sono 2.252. A queste si aggiungono 862 persone che avevano un test dall'esito incerto o poco chiaro e che in seguito sono risultate per due volte negative al test. Il numero complessivo dei guariti fra sicuri e sospetti si attesta a 3.114 (+5 rispetto al giorno precedente).

 

 

I numeri in breve:

tamponi effettuati ieri (22 giugno): 479

nuovi tamponi positivi: 1

numero complessivo dei tamponi effettuati: 81.017

numero delle persone sottoposte al test: 39.241 (+292)

numero delle persone positive al Coronavirus:  2.634

pazienti Covid-19 ricoverati nei normali reparti ospedalieri, nelle cliniche private ed a Colle Isarco: 7

casi sospetti accolti nelle strutture dell'azienda sanitaria:7

numero di pazienti Covid ricoverati in reparti di terapia intensiva: 1

numero di pazienti Covid-19 ricoverati in reparti di terapia intensiva all'estero: 0

decessi negli ospedali dell'Azienda sanitaria: 175 (+0)

decessi nelle case di riposo: 117 (+0)

decessi complessivi (incluse le case di riposo): 292 (+0)

persone in isolamento domiciliare: 300

persone che hanno concluso la quarantena e l'isolamento domiciliare: 11.019

persone alle quali sinora sono state imposte misure di quarantena obbligatoria o isolamento:  11.319

persone guarite: 2.252 (+0). A queste si aggiungono 862 (+5) persone che avevano un test dall'esito incerto o poco chiaro e che in seguito sono risultate per due volte negative al test. Totale: 3.114 (+5 rispetto al giorno precedente);

collaboratori dell'Azienda sanitaria positivi al test: 233 (227 guariti, +0)

medici di medicina generale e pediatri di libera scelta positivi: 14 (14 guariti)

 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 28 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

28 settembre - 19:51

Nelle ultime 24 ore sono stati trovati altri 20 positivi, 8 sono le persone sintomatiche e c'è anche un minorenne. Sono 11 i pazienti che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero, nessun si trova in terapia intensiva ma 2 cittadini si trovano in alta intensità

28 settembre - 17:29

Numeri che comunque preoccupano, il Trentino peggior territorio d'Italia nell'ultimo report dell'Iss. Nel pomeriggio in Provincia, i rappresentanti della Giunta hanno convocato la task force per un ulteriore aggiornamento sulle strategie diagnostiche e sulla situazione Covid nelle scuole

28 settembre - 19:06

Tanta paura questa mattina a Treviso per un 20enne caduto nel Sile. Il giovane, però, per fortuna, era sano e salvo. E' stato ritrovato a Bassano del Grappa 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato