Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, in Alto Adige superata la soglia dei 70 mila tamponi. Oggi un solo positivo

Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 1.112 tamponi dai quali è emerso un solo nuovo caso di positività. Superati i 70.578 tamponi effettuati

Pubblicato il - 06 giugno 2020 - 12:27

BOLZANO. In Alto Adige è stata superata la soglia dei 70 mila tamponi nelle ultime 24 ore ed effettuati dall'inizio della pandemia. Nei dati odierni forniti dall'azienda sanitaria altoatesina sono stati analizzati 1.112 tamponi su 626 personeuna sola delle quali è risultata positiva.

 

Ad oggi, quindi, sono stati effettuati complessivamente 70.578 tamponi su 33.291 persone. Nei normali reparti dei sette ospedali dell'Azienda sanitaria, nelle cliniche private e nella base logistica dell'Esercito appositamente attrezzata a Colle Isarco sono ricoverati complessivamente 7 pazienti affetti da Covid-19. Altre 15 persone assistite dall'Azienda sanitaria sono casi sospetti. Nei reparti di terapia intensiva dell'Alto Adige è ricoverata una persona. Un paziente altoatesino è invece ricoverato in un reparto di terapia intensiva in Austria.

 

Non ci sono nuovi decessi legati a Covid-19. Restano quindi complessivamente a 292 le persone decedute in Alto Adige a causa del Covid-19. Sono 177 persone che attualmente si trovano in quarantena obbligatoria  o in isolamento domiciliare. Finora sono risultati positivi al test del Coronavirus 233 operatori  dell'Azienda sanitaria, 226 di questi sono guariti. A questi si aggiungono 12 medici di medicina generale e 2 pediatri di libera scelta (tutti guariti).

 

Sono quindi 2.208 le persone guarite dal Covid-19 (+2 rispetto a ieri). A queste si aggiungono 827 persone (+8) che avevano un test dall'esito incerto o poco chiaro e che in seguito sono risultate per due volte negative al test. Il numero complessivo dei guariti fra sicuri e sospetti si attesta a 3.035 (+10 rispetto al giorno precedente).

 

I numeri in breve:

tamponi effettuati ieri (5 giugno): 1.112

nuovi casi di persone positive: 1

numero complessivo dei tamponi effettuati: 70.578

numero delle persone sottoposte al test: 33.291 (+1.112)

numero delle persone positive al Coronavirus:  2.599

pazienti Covid-19 ricoverati nei normali reparti ospedalieri, nelle cliniche private ed a Colle Isarco: 7

numero di pazienti Covid ricoverati in reparti di terapia intensiva: 1

numero di pazienti Covid-19 ricoverati in reparti di terapia intensiva in Austria: 1

casi sospetti: 15

decessi negli ospedali dell'Azienda sanitaria: 175 (+0)

decessi nelle case di riposo: 117 (+0)

decessi complessivi (incluse le case di riposo): 292 (+0)

persone in isolamento domiciliare: 177

persone che hanno concluso la quarantena e l'isolamento domiciliare: 10.774

persone alle quali sinora sono state imposte misure di quarantena obbligatoria o isolamento:  10.951

persone guarite: 2.208 (+2 rispetto al giorno prima). A queste si aggiungono 827 (+8) persone che avevano un test dall'esito incerto o poco chiaro e che in seguito sono risultate per due volte negative al test. Totale: 3.035 (+10 rispetto al giorno precedente)

collaboratori dell'Azienda sanitaria positivi al test: 233 (226 guariti, +0)

medici di medicina generale e pediatri di libera scelta positivi: 14 (14 guariti)

 

 

 

 

 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.21 del 25 Settembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 settembre - 05:01

I deputati Sutto e Binelli alle comunali hanno raccolto rispettivamente 45 e 113 preferenze, avrebbero dovuto tirare la volata ma alla fine sono stati trascinati in Consiglio dai candidati locali. Male le candidate sindache leghiste Cattoi ad Ala, Ceccato a Lavis e Parisi a Comano: nessuna supera supera il 30%

26 settembre - 08:24

Il maltempo che si è abbattuto in Trentino Alto Adige a partire da ieri pomeriggio ha creato molti danni e momenti di paura. A Merano un albero si è schiantato su alcune auto in movimento, una donna e un bimbo di 3 anni sono rimasti feriti. A Riva del Garda chiuso un tratto della Gardesana 

25 settembre - 19:10

Mascherina, barriere di plexiglass tra i tavoli e prenotazione obbligatoria: il Rifugio "Filzi" del Finonchio ha appena chiuso la stagione estiva, ma sta già lavorando per aprire a pranzo ogni sabato e domenica per i prossimi mesi

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato