Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, in Austria ritorna il lockdown totale. Il cancelliere Kurz annuncia coprifuoco di 24 ore e chiusura di scuole e negozi

Per le prossime tre settimane la Repubblica austriaca vedrà in vigore un lockdown totale in cui sarà possibile uscire dal proprio domicilio solo per questioni di vitale importanza. Ad annunciarlo è il cancelliere Sebastian Kurz, che di fronte ad un'ondata incontrollata di casi, ha deciso di dare un giro di vite alla versione "morbida" della chiusura in vigore fino a oggi

Pubblicato il - 14 novembre 2020 - 17:24

TRENTO. La notizia era nell’aria da giorni. Anche l’Austria approderà a una situazione di lockdown totale. La diffusione incontrollata del Coronavirus (il Paese conta 198mila contagiati e 1746 decessi) ha infatti spinto il cancelliere Sebastian Kurz ad annunciare nuovi provvedimenti, con cui la piccola repubblica alpina dovrà convivere per le prossime tre settimane.

 

Il nuovo lockdown, che ricalca grosso modo le misure adottate in marzo, vigerà infatti da martedì 17 novembre a domenica 6 dicembre, dando un giro di vite alla versione più morbida in vigore nelle scorse settimane. Tra i provvedimenti annunciati dal governo vi saranno il coprifuoco di 24 ore, la chiusura di ogni struttura scolastica e degli esercizi commerciali.

 

Tutti gli incontri al di fuori dei contatti familiari potranno contare al massimo due persone, mentre uscire di casa sarà consentito solo per ragioni di salute, necessità o lavoro. Con attualmente poco meno di 80mila casi di contagio attivi, l’Austria rappresenta uno dei Paesi più colpiti da questa drammatica seconda ondata.

 

Non a caso arriva dunque questo inasprimento delle misure, nonostante le previsioni economiche alla luce delle nuove chiusure predicano un futuro piuttosto nefasto.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
02 dicembre - 20:39
Dopo le rivelazioni del sindaco Finato si allungano le ombre sul progetto per il Nuovo ospedale di Cavalese. Ora Cia chiede conto del ruolo avuto [...]
Cronaca
02 dicembre - 15:54
Il Centro in via Dogana 1 ha iniziato ad accogliere le vittime di violenza dai primi anni 2000, partendo da 92 arrivando a 335 nel 2021. [...]
Cronaca
02 dicembre - 19:23
Raffaele Sollecito fu condannato in primo grado nel 2009 e poi definitivamente assolto insieme ad Amanda Knox,  per la morte di [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato