Contenuto sponsorizzato

Coronavirus in Trentino, 6 positivi a Cembra-Lisignago e Fornace. I 72 Comuni del contagio e dove sono avvenuti i 9 decessi

Sono 449 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 45 pazienti sono in terapia intensiva e 53 in alta intensità. Sono stati comunicati 239 positivi sull'analisi di 3.575 tamponi molecolari e altri 237 contagi sono stati individuati tramite 1.954 test antigenici per un totale di 476 casi nelle ultime 24 ore

Di Luca Andreazza - 03 December 2020 - 20:17

TRENTO. Ci sono 17.028 casi e 739 decessi in Trentino per l'emergenza coronavirus da inizio epidemia, sono 13.660 i guariti da inizio emergenza e 2.629 gli attuali positivi al tampone molecolare. Sono stati, purtroppo, comunicati 9 decessi, 1 in Rsa. Le morti sono state attribuite ai Comuni di Trento (4 vittime), Lavis, Ledro, Predazzo, Moena e Avio. Il bilancio è di 269 decessi in questa seconda ondata di Covid-19 (Qui articolo). Nelle prossime ore entra in vigore il nuovo Dpcm che dispone la regole per le festività e durante la conferenza stampa si è parlato dell'apertura degli impianti (Qui articolo).

 

Sono 449 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 45 pazienti sono in terapia intensiva 53 in alta intensità. Sono stati comunicati 239 positivi sull'analisi di 3.575 tamponi molecolari (2.104 letti dal laboratori di microbiologia dell'ospedale Santa Chiara di Trento e 1.471 dalla Fondazione Mach) per un rapporto contagi/tamponi al 6,7%. Gli altri 237 contagi sono stati individuati tramite 1.954 test antigenici e un rapporto del 12,1%. Complessivamente il rapporto contagi/tamponi si attesta a 8,6%. Sono state testate 1.002 persone al molecolare e il tasso di infezione è del 24%. 

 

Il pannello di monitoraggio di Apss e Pat però non è stato aggiornato con i dati dei test antigenici e riguardano solo i tamponi molecolari. La Provincia ha finalmente comunicato i dati complessivi, che comprendono i test antigenici (Qui articolo). Un contagio che è sempre apparso molto superiore a quanto a oggi ufficialmente conteggiato, almeno il doppio e in alcuni momenti anche il triplo. A fronte di valori di ospedalizzazioneterapie intensive e decessi fuori scala rispetto agli altri territori, la popolazione non è stata mai realmente informata, se non attraverso numeri parziali o quelli diffusi dai singoli sindaci, si è sempre raccontato che si viaggiava tra i 150 e i 280 positivi trovati quotidianamente. 

 

Nella giornata di sabato a fronte di 219 positivi comunicati da Fugatti e Segnana c'erano circa 550 positivi trovati con i tamponi antigenici, non comunicati, per un totale che si avvicinava agli 800 positivi, mentre per ieri la Pat ha riportato di 156 positivi ai tamponi molecolari, senza aggiungere altri 400 casi per un totale di 700 infezioni circa (Qui articolo).

 

In Trentino tra i positivi non venivano calcolati quelli trovati con i tamponi antigenici che, però, vengono messi in isolamento, sono "normati" anche nel vademecum per i luoghi di lavoro, sono conteggiati per istituire le zone rosse e sono ormai la la maggioranza; invece per ''liberare'' i positivi da antigenico serve il tampone molecolare (o almeno serviva visto che dai prossimi giorni verrà introdotta anche la regola dei 21 giorni) e quindi quei guariti non rientravano nei conteggi ufficiali

 

Nel dettaglio i risultati dei tamponi molecolari. Sono 46 i nuovi positivi a Trento che si porta a 3.414 casi da inizio epidemia e 507 attuali positivi. A questi si aggiungono 18 contagi a Rovereto (1.006 casi da inizio epidemia - 215 attuali positivi), 11 a Pergine (1.076 da inizio epidemia - 116 attuali positivi) e Cles (297 casi e 61 attuali positivi).

 

Ci sono 8 infezioni a Borgo Valsugana (183 casi - 52 attuali positivi), 6 a Cembra Lisignago (121 casi - 12 attuali positivi) e Fornace (70 casi - 18 attuali positivi), 5 a Lavis (355 casi - 48 attuali positivi), Brentonico (126 casi - 28 attuali positivi), Castel Ivano (113 casi - 31 attuali positivi), 4 a Arco (635 casi - 67 attuali positivi), Riva del Garda (389 casi - 68 attuali positivi), Baselga di Pinè (306 casi - 17 attuali positivi), Ville d'Anaunia (160 casi - 23 attuali positivi), Nomi (102 casi - 35 attuali positivi), Pomarolo (51 casi e 10 attuali positivi) e Romeno (24 casi - 7 attuali positivi). 

 

Sono 3 i contagi a Mori (213 casi - 42 attuali positivi), Tesero (167 casi - 44 attuali positivi), Borgo Chiese (155 casi - 15 attuali positivi), Storo (155 casi - 14 attuali positivi), Cavalese (139 casi - 17 attuali positivi), Borgo d'Anaunia (92 casi - 11 attuali positivi) e Primiero San Martino di Castrozza (80 casi - 49 attuali positivi). 

 

Poi 2 a Ledro (218 casi - 22 attuali positivi), Levico (307 casi - 38 attuali positivi), Mezzolombardo (207 casi - 22 attuai positivi), Predaia (175 casi - 24 attuali positivi), Ala (143 casi - 31 attuali positivi), Tione (143 casi - 21 attuali positivi), Sella Giudicarie (134 casi - 23 attuali positivi), Pieve di Bono-Prezzo (111 casi - 8 attuali positivi), Terre d'Adige (69 positivi - 12 attuali positivi), Valdaone (40 casi - 4 attuali positivi), Scurelle (30 positivi - 10 attuali positivi), Roverè della Luna (29 casi - 4 attuali positivi) e Amblar-Don (14 casi - 3 attuali positivi). 

 

E ancora 1 positivo a Predazzo (186 casi - 17 attuali positivi), Caldonazzo (103 casi - 12 attuali positivi), Telve (101 casi - 72 attuali positivi), San Michele all'Adige (94 casi - 7 attuali positivi), Besenello (83 casi - 10 attuali positivi), Castello-Molina di Fiemme (80 casi - 11 attuali positivi), Ville di Fiemme (80 casi - 16 attuali positivi), Giovo (79 casi - 5 attuali positivi), Madruzzo (78 casi - 13 attuali positivi), Castello Tesino (76 casi - 12 attuali positivi), Vallelaghi (74 casi - 18 attuali positivi), Novella (72 casi - 11 attuali positivi), Grigno (68 casi - 29 attuali positivi), Villa Lagarina (60 casi - 16 attuali positivi), Volano (58 casi - 4 attuali positivi), Roncegno (50 casi - 7 attuali positivi), Altavalle (48 casi - 3 attuali positivi), Tenno (47 casi - 9 attuali positivi), Calceranica (38 casi - 8 attuali positivi), Dimaro Folgarida (38 casi - 9 attuali positivi), Andalo (26 casi - 2 attuali positivi), Carzano (26 casi - 3 attuali positivi), Cavareno (25 casi - 4 attuali positivi), Vallarsa (25 casi - 5 attuali positivi), Rabbi (23 casi - 5 attuali positivi), Novaledo (22 casi - 8 attuali positivi), Terzolas (21 casi - 3 attuali positivi), Sanzeno (18 casi - 4 attuali positivi), Valfloriana (16 casi - 2 attuali positivi), Ospedaletto (15 casi - 4 attuali positivi), Terragnolo (14 casi - 6 attuali positivi), Torcegno (14 casi - 6 attuali positivi), Fai della Paganella (13 casi - 1 attuali positivi), Bieno (11 casi - 3 attuali positivi) e Samone (4 casi - 1 attuale positivo). 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 settembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
27 September - 08:31
Il volontariato trentino dovrà confrontarsi con il Green Pass. Lo stabilisce il dl 127/2021, pubblicato nella Gazzetta ufficiale n. 226 del [...]
Cronaca
27 September - 07:53
E' successo a Silandro, fortunatamente le ferite riportate sono state lievi ma sono stati momenti di paura per una bimba e un uomo di 39 anni 
Cronaca
27 September - 07:35
La tragedia è avvenuta ieri pomeriggio mentre stava percorrendo la strada che collega Rovereto e Villa Lagarina. Da qualche anno abitava a [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato