Contenuto sponsorizzato

Coronavirus in Trentino, 7 positivi nelle ultime 24 ore. Test rapidi sugli insegnanti: almeno 4 casi, la Pat: ''Ci aspettiamo un contagio del 3%''

Il totale complessivo sale quindi a 5.661 casi e resta a 470 decessi da inizio epidemia. Restano 5 i pazienti ricoverati per Covid-19 nelle strutture ospedaliere, un cittadino deve sempre ricorrere alle cure della terapia intensiva

Di Luca Andreazza - 26 August 2020 - 18:31

TRENTO. Ci sono 7 nuovi contagi nelle ultime 24 ore in Trentino. Questo l'aggiornamento di Provincia e Azienda provinciale per i servizi sanitari di oggi, mercoledì 26 agosto, per quanto riguarda l'emergenza coronavirus.

 

Il totale complessivo sale quindi a 5.661 casi e resta a 470 decessi da inizio epidemia. Restano 5 i pazienti ricoverati per Covid-19 nelle strutture ospedaliereun cittadino deve sempre ricorrere alle cure della terapia intensiva.

 

Sono stati analizzati 1.898 tamponi, 787 letti nel laboratori di microbiologia dell'ospedale Santa Chiara di Trento e 111 dalla Fondazione Mach, 7 i test risultati positivi. 

 

"Tre casi odierni sono emersi per l’insorgenza di sintomi - commenta una nota della Provincia - mentre gli altri quattro positivi sono stati individuati tramite screening".

 

Arrivano i primi riscontri dai test rapidi che riguardano gli insegnanti ai quali è rivolto uno screening dedicato: su circa 250 test rapidi eseguiti nei 12 punti prelievo dell'Apss sono almeno quattro le persone contagiate. "Va specificato - dice la nota della Pat - che il dato non sorprende e deve ora essere consolidato da un tampone vero e proprio che darà il suo responso nelle prossime ore. La previsione dei sanitari è di riscontrare un 3% di risultati positivi".

 

Sono invece cinque i nuovi positivi registrati in Alto Adige. a fronte di 1.431 tamponi analizzati. Salgono di due unità le persone in isolamento nella struttura di Colle Isarco mentre rimangono a sette i pazienti che sono ricoverati negli ospedali altoatesini e nelle cliniche private. Un paziente è ricoverato in terapia intensiva.

 

In risalita anche le persone in isolamento domiciliare: oggi sono 1.612 (ieri erano 1571) e di queste 318 sono di ritorno da Croazia, Grecia, Spagna o Malta. Complessivamente ci sono 2.898 casi e 292 decessi da inizio epidemia. 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 17 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
19 aprile - 19:36
Trovati 13 positivi, nessun decesso nelle ultime 24 ore. Sono state registrate 38 guarigioni. Sono 1.342 i casi attivi sul territorio provinciale
Ambiente
19 aprile - 18:35
L'incontro tra il plantigrado e l'escursionista, documentato da un video pubblicato da quest'ultimo su Facebook, è avvenuto ieri fra i boschi [...]
Cronaca
19 aprile - 19:27
Le ricerche erano cominciate già ieri ma si erano concluse senza esito. Questa mattina il corpo dell'animale è stato trovato purtroppo senza vita
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato