Contenuto sponsorizzato

Coronavirus in Trentino, contagiato l'1% della popolazione. Un nuovo caso a Vermiglio, Cles e Storo

Nelle ultime 24 ore registrati 10 nuovi infetti, 7 con sintomi negli ultimi 5 giorni. Un morto a Trento e in totale sono 460 i decessi con Covid-19 da inizio epidemia. I tamponi analizzati sono stati 1.563 per un rapporto contagi/tampone che si attesta a 0,64% di test positivi 

Di Luca Andreazza - 23 maggio 2020 - 19:47

TRENTO. Ci sono 5.387 casi e 460 decessi da inizio emergenza coronavirus in Trentino, mentre sono 4.160 i guariti o clinicamente guariti. I tamponi analizzati sono stati 1.563 (572 letti da Apss, 619 dal Cibio e 372 dalla Fondazione Mach) per un rapporto contagi/tampone che si attesta a 0,64% di test positivi (Qui articolo).

E' stato registrato, purtroppo, un morto con coronavirus a Trento. Nel capoluogo sono state registrate 47 vittime con Covid-19 da inizio epidemia, 34 ad Arco e 33 Pergine, 30 a Ledro e 29 a Rovereto. Sono 20 i morti a Predazzo, 16 a Dro Riva del Garda, 15 a Mezzolombardo e 13 a Cavedine Pieve di Bono-Prezzo, 12 a Pellizzano, 10 a Borgo Chiese, Lavis Nomi.

 

Ci sono 10 nuovi infetti, sono 7 quelli catalogati secondo la classificazione che tiene conto dei sintomi degli ultimi 5 giorni. A questi si aggiungono altri 3 positivi

Un nuovo contagio a Trento (670 casi), Storo (123 casi), Lavis (117 casi) e San Giovanni di Fassa (90 casi), Cles (89 casi), Vermiglio (77 casi), Novella (23 casi), Altopiano della Vigolana (17 casi), Ville d'Anaunia (15 casi) e Pelugo (3 casi).

 

Tassi di contagio. Sono 5 i Comuni già attenzionati per l'alto numero di casi in rapporto alla popolazione che in questi giorni hanno effettuato i test sierologiciVermiglio (4,2%), Canazei (5%) e Campitello di Fassa (6,2%), Borgo Chiese (6,5%) e Pieve di Bono-Prezzo al 6,9%.

 

Numeri alti anche a Pellizzano (7,7%), Bleggio Superiore (5,1%), Mazzin (3,4%), Ledro (3,2%), Canal San Bovo (2,8%), PredazzoStoro Valdaone (2,7%), Nomi, Spiazzo e Cavedago (2,6%), San Giovanni (2,5%), Sella Giudicarie (2,4%), PinzoloGiustino e Caderzone (2,3%), Castello-Molina di FiemmeDrena Soraga (2,2%), Cavedine Arco (2,1%), Cavalese (2%). Il tasso a livello provinciale è di 1%. A Trento si registra 0,56%, Rovereto a 0,53%, Riva del Garda a 0,96% e Pergine a 1,2%.

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 03 giugno 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

03 giugno - 17:24

La raccolta delle domande delle famiglie interessate al rientro è aperta fino a venerdì 5 giugno. La modalità di invio e le informazioni di dettaglio sono disponibili sul portale della scuola trentina. Approvate in data odierna le linee guida. Tra le novità l'avvio di una collaborazione con Fbk per la sperimentazione di soluzioni tecnologiche per rilevare il distanziamento, tracciare i movimenti e le interazioni

03 giugno - 20:07

Una persona ha manifestato i sintomi negli ultimi 5 giorni, mentre gli infetti non riguardano ospiti di Rsa o minorenni. Da inizio epidemia 5.437 casi e 467 decessi

03 giugno - 21:28

Una vicenda sulla quale il presidente della Provincia non è mai voluto scendere nei dettagli tra mezze smentite e un licenziamento poi nei fatti avvenuto e procedure che non sono sembrate chiare, come la partecipazione al voto per scegliere un avvocato su una decisione che riguardava lo stesso Kaswalder. Pruner aveva partecipato a un congresso del Patt da osservatore e da lì i rapporti si erano incrinati

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato