Contenuto sponsorizzato

Coronavirus in Trentino, 2 nuovi casi a Borgo Chiese, un contagio a Pelugo, Grigno e Comano

Ci sono 5.317 casi e 456 decessi da inizio epidemia coronavirus in Trentino. Sono 3.717 i guariti, mentre il rapporto contagi/tampone si attesta poco sopra l'1%. Per il secondo giorno consecutivo non ci sono decessi legati a Covid-19 in provincia

Di Luca Andreazza - 18 maggio 2020 - 19:29

TRENTO. Ci sono 5.317 casi e 456 decessi da inizio epidemia coronavirus in Trentino. Sono 3.717 i guariti, mentre il rapporto contagi/tampone si attesta poco sopra l'1% (Qui articolo). 

 

Non ci sono decessi per il secondo giorno consecutivo. Da inizio epidemia a Trento sono state registrate 46 vittime con Covid-19 da inizio epidemia, 34 ad Arco e 33 Pergine, 30 a Ledro e 29 a Rovereto. Sono 20 i morti a Predazzo, 16 a Dro Riva del Garda, 15 a Mezzolombardo e 13 a Cavedine Pieve di Bono-Prezzo, 12 a Pellizzano, 10 a Borgo Chiese Nomi

Sono 13 i nuovi infetti. Un caso catalogati secondo la classificazione che tiene conto dei sintomi degli ultimi 5 giorni. A questi si aggiungono altri 12 positivi (Qui articolo). 

 

Ci sono 3 nuovi infetti a Trento per un totale di 664 casi da inizio epidemia, mentre sono 2 quelli registrati a Borgo Chiese (127 casi).

 

Un nuovo positivo a Lavis (116 casi), Comano (48 casi), Mezzocorona (43 casi), Novella (22 casi) e Aldeno (13 casi), Grigno (9 casi), Castel Condino (5 casi) e Pelugo (2 casi).

 

Tassi di contagio. Sono 5 i Comuni già attenzionati per l'alto numero di casi in rapporto alla popolazione che in questi giorni hanno effettuato i test sierologiciVermiglio (4,1%), Canazei (5%) e Campitello di Fassa (6,2%), Borgo Chiese (6,4%) e Pieve di Bono-Prezzo al 6,8%.

 

Numeri alti anche a Pellizzano (7,7%), Bleggio Superiore (5,1%), Mazzin (3,4%), Ledro (3,2%), Predazzo, Canal San Bovo Valdaone (2,7%), Nomi, Cavedago (2,6%), StoroSpiazzo San Giovanni (2,5%), Sella Giudicarie (2,4%), Giustino e Caderzone (2,3%), Castello-Molina di FiemmeDrenaPinzolo Soraga (2,2%), Cavedine Arco (2,1%), Cavalese (2%). Il tasso a livello provinciale è di 0,98%. A Trento si registra 0,55%, Rovereto a 0,5%, Riva del Garda a 0,9% e Pergine a 1,2%.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 27 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

28 ottobre - 10:49

Il presidente della Lega trentina attacca Governo “politici che fanno schifo” e sindacati “parassiti”. L’unico che si salva è Fugatti “che con coraggio e senso di responsabilità corregge il dogma di Conte dalle braghe onte”. La replica di Grosselli: “Un commento? Non serve. Bastano i dati dell’epidemia e la curva stimata qualora le misure non dovessero risultare efficaci”

28 ottobre - 11:55

Tovaglie e stoviglie stese a terra per una manifestazione ordinata e silenziosa: “Vogliamo ribadire con chiarezza che il settore dei pubblici esercizi e della ristorazione sta soffrendo in modo pesantissimo le limitazioni imposte dalla normativa anti-covid”

28 ottobre - 11:00

Il 39enne gambiano è stato fermato in Piazza Dante mentre consegnava della marijuana a un cittadino italiano, anche lui bloccato dagli agenti. Poi, però, in questura è scoppiato il parapiglia. Ecco cosa è successo

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato