Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, la Romania mette in quarantena i cittadini che arrivano da Lombardia e Veneto. Una settantina di persone non sbarcano alle Mauritius

Non mancano gli effetti anche sui mercati. In forte ribasso la borsa di Milano, ma hanno aperto in negativo anche Londra, Parigi e Francoforte. Il differenziale spread tra Btp e Bund sale a quota 145 punti. In particolare, poi, in calo le banche, ma i segni meno riguardano un po' tutti i listini. Annullate le manifestazioni di carnevale in Trentino e scuole chiuse fino a lunedì 2 marzo

Pubblicato il - 24 febbraio 2020 - 12:30

TRENTO. L'Italia è un'osservata speciale nella mappa mondiale dopo l'esplosione dei focolai, mentre i casi di contagio accertato sono oltre 200 tra Lombardia, Veneto, Emilia-Romagna, Piemonte, Trentino Alto Adige (Qui articolo) e Lazio. Sette le Regioni coinvolte dalle disposizioni emergenziali per circa 30 milioni di abitanti. Cinque in totale i decessi, mentre cresce l'attenzione internazionale sugli eventi nel Bel Paese (Qui articolo).

 

Ieri sera, domenica 23 febbraio, si è verificato uno stop di oltre 4 ore alla circolazione ferroviaria tra Italia e Austria. La decisione è stata presa da Vienna dopo che un Eurocity proveniente da Venezia e diretto a Monaco era stato fermato al Brennero per la presenza a bordo di due casi sospetti di coronavirus. Oltre 500 passeggeri bloccati per ore in stazione, quindi dopo le verifiche e gli esiti negativi dei controlli, il ministero dell'Interno austriaco ha dato il via libera e la circolazione è ripresa.

 

L'Italia è il terzo Paese al mondo per numero di contagi, dopo Cina Corea del Sud. Secondo gli esperti questo primato è da attribuire a un controllo più capillare su pazienti che presentano sintomi di influenza.

 

In Italia l'allerta è massima sulle persone provenienti dalle Regioni coinvolte dal contagio, l'ultima in ordine di tempo a prendere provvedimenti in questo senso è stata la Basilicata (Qui articolo), mentre ora si è mossa anche la Romania.

 

In Romania è stata disposta la quarantena obbligatoria per tutte le persone in arrivo dalla Lombardia e dal Veneto, ma anche quei cittadini che sono stati in queste Regioni negli ultimi 14 giorni. I passeggeri all'aeroporto di Bucarest verranno sottoposti a un questionario e assistiti da personale medico.

 

Non mancano gli effetti anche sui mercati. In forte ribasso la borsa di Milano, ma hanno aperto in negativo anche Londra, Parigi e Francoforte. Il differenziale spread tra Btp e Bund sale a quota 145 punti. In particolare, poi, in calo le banche, ma i segni meno riguardano un po' tutti i listini.

 

I passeggeri di un volo Alitalia partito da Roma sono stati fermati dopo l’atterraggio questa mattina nell’aeroporto di Mauritius, isola nell'Oceano indiano. Le autorità locali, a causa della diffusione del nuovo coronavirus nel nostro Paese, hanno detto che l’ingresso è possibile solo se accettano un periodo di quarantena in due ospedali della capitale.

 

L’alternativa è rientrare subito in Italia, senza sbarcare, soprattutto a bordo dello stesso aereo con il quale sono arrivati. Ma il volo di rientro, programmato per il pomeriggio, è già tutto pieno. Dopo un primo esame le autorità locali hanno deciso di lasciare a bordo dell’aereo solo i passeggeri provenienti da Lombardia e Veneto, circa una settantina. Tutti gli altri possono sbarcare, senza obbligo di quarantena.

 

Nel frattempo in Trentino, come noto, è arrivata la chiusura di asili, scuole e università, una disposizione prolungata per tutta la settimana. Sono state annullate le manifestazioni di carnevale in agenda per domani sul territorio. Una serrata generale (Qui articolo). "A seguito delle indicazioni emerse questa mattina dalla Provincia - ribadisce in una nota il Comune di Trento - sono annullate tutte le manifestazioni a Trento e nei sobborghi, sia che l'evento fosse previsto all'interno di un edificio o in esterna, compresi quindi i luna park di piazza Fiera e piazza Battisti. L'ordinanza di piazza Dante stabilisce anche la chiusura degli istituti per tutta la settimana".

 

Spostato a data da destinarsi anche l'evento Mondo Donna in programma da venerdì 28 febbraio a domenica 1 marzo a Trento Expo in via Briamasco a Trento. Ma come da disposizioni, un po' tutte le manifestazioni previste in settimana vengono annullate e arrivano le diverse comunicazioni dagli enti organizzatori. La Comunità islamica trentina sospende le attività e alla Residenza Fersina stop alle visite e ai permessi di uscita per più giorni (Qui articolo).

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 20 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

21 ottobre - 17:39

Tra i nuovi positivi, 71 presentano sintomi, 13 casi riguardano minorenni, dei quali 2 contagiati sono nella fascia di età 0-5 anni e altri 11 ragazzi si collocano nella fascia 6-15 anni, mentre 13 infezioni riguardano over 70 anni

21 ottobre - 17:18

Il primo a prendere questa decisione di assoluto buon senso (visto che l'anima di questi eventi è costruita sulla logica dell'assembramento, della convivialità e della presenza di tanti turisti) è stato il sindaco di Trento Franco Ianeselli. Attaccato dalla maggioranza leghista che governa la Provincia poco dopo è stato seguito da Kompatscher e da tutto l'Alto Adige. Oggi la decisione ufficiale del sindaco Sboarina 

21 ottobre - 17:23

I casi in Lombardia sono raddoppiati rispetto a ieri e sono decedute 20 persone, mentre il rapporto contagi/tamponi si attesta all'11%. Un'osservata speciale è Milano che ha fatto segnare 1.800 nuovi infetti. Anche a Verona saltano i Mercatini di Natale. Probabili misure restrittive del governo per il fine settimana

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato