Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, l'Università di Bolzano rende online l'open day previsto per il 13 marzo

Viste le misure adottate dalla Provincia di Bolzano e i tanti potenziali studenti provenienti da Lombardia e Veneto, la Libera Università di Bolzano ha deciso di rendere interamente online la presentazione dell'offerta didattica. Il rettore Lugli: "Una proiezione nel futuro"

Di Davide Leveghi - 04 marzo 2020 - 17:25

BOLZANO. Anche gli open day delle università devono rispondere alle esigenze di sicurezza per la prevenzione del virus Covid-19. E così, la Libera Università di Bolzano, vista la grande affluenza di studenti che ogni anno giungono da Veneto e Lombardia, ha optato per rendere l'ormai annoso rito dell'open day, giorno d'apertura e presentazione dell'Ateneo ai potenziali futuri iscritti, rigorosamente online.

 

Più di 1000 sono fatti gli studenti che visitano l'Università ogni anno nella giornata dedicata all'apertura delle porte, prevista quest'anno per il 13 marzo. Una giornata che quest'anno, però, avrà delle caratteristiche tutte nuove: l'offerta didattica della Freie Universität Bozen e delle sue sedi distaccate di Brunico e Bressanone verrà infatti presentata solo in forma online.

 

Un open day proiettato nel futuro, come affermato dal rettore Paolo Lugli – sebbene questa "proiezione" venga più per necessità che per volontà. Un open day, soprattutto, tutto virtuale in cui sarà trasmesso pure il tour del campus attraverso le piattaforme digitali di facebook live e youtube, mentre ogni domanda o curiosità potrà essere posta dagli studenti partecipanti nel corso della giornata tramite i canali whatsapp e facebook, oltre a e-mail e telefono, direttamente in contatto con il team del servizio di orientamento.

 

La scelta di rendere completamente online la giornata di apertura delle porte dell'Università arriva dopo il crescente numero di disposizioni varate dalla giunta provinciale altoatesina in riferimento all'emergenza Coronavirus. La precauzione è dovuta inoltre al cospicuo numero di studenti provenienti da Lombardia e Veneto, ben 600 dei 1100 visitatori nell'open day in vista dell'anno scolastico 2019/2020.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

22 ottobre - 12:06

Il bilancio resta a 296 morti, mentre i contagi salgono a 5.549 casi da inizio epidemia. Ci sono 106 pazienti ricoverati nei normali reparti ospedalieri, mentre sono 8 le persone che ricorrono alla terapia intensiva. Sono 25 i cittadini in isolamento nella struttura di Colle Isarco

22 ottobre - 13:20

E' successo in tarda mattinata e sul posto sono interventi i vigili del fuoco e le forze dell'ordine. Non si conoscono al momento le cause che hanno fatto scoppiare l'incendio 

22 ottobre - 12:45

Alberti è anche l’autore del celebre Cristo Silente, la grande scultura che si trova nelle acqua del Garda a porto San Nicolò. Oltre all’arte, la sua vita è stata dedicata alla famiglia e alla collettività, con l’impegno nel volontariato e in Consiglio comunale

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato