Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, saltano i treni interregionali per Bologna e attiva solo una corsa per Roma

A partire da domani, venerdì 20 marzo, il servizio ferroviario della Trento-Malè viene svolto invece parte con autobus e parte con treno. E' sempre possibile prenotare l'Elastibus

Pubblicato il - 19 marzo 2020 - 15:16

TRENTO. Sono sospese le corse dei treni interregionali sulla tratta Brennero-Bologna, mentre è garantita una corsa giornaliera da/per Roma con un Freccia Argento. Sono le nuove disposizioni per fronteggiare l'emergenza coronavirus.

 

Il treno per Roma parte da Trento alle 15.41 e quello proveniente dalla capitale arriva nel capoluogo alle 13.15 per proseguire poi verso Bolzano. Una corsa giornaliera a fronte delle cinque operanti prima sulla tratta

Da ieri, mercoledì 18 marzo, sono sospese anche le corse dei treni interregionali sulla tratta tra Brennero e Bologna. Si tratta in tutto di 14 corse giornaliere che, con le forti restrizioni imposte alla mobilità, verrebbero comunque disertate dall'utenza. Le limitazioni, annunciate dal governo, sono coerenti con le politiche adottate dall'Italia per contrastare la diffusione del virus.

 

A partire da domani, venerdì 20 marzo, il servizio ferroviario della Trento-Malè viene svolto parte con autobus e parte con treno.

 

Si ricorda che è possibile contattare il servizio “Elastibus” al numero verde 800390270 per richiedere il servizio di trasporto pubblico gratuito riservato a chi deve muoversi per esigenze di lavoro e urgenti ragioni sanitarie, compresa la necessità di recarsi da parenti non autosufficienti, quando non è disponibile il trasporto pubblico di linea.

 

Il servizio “Elastibus” è disponibile in tutto il Trentino, tutti i giorni dalle 8 alle 17. Per utilizzarlo bisogna fare richiesta entro le 17 del giorno precedente. Il trasporto sarà svolto dalle imprese del Consorzio trentino autonoleggiatori.

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

22 ottobre - 19:56

Sono stati, purtroppo, comunicati 3 decessi tra Trento, Baselga di Pinè e Ville d'Anaunia: 17 morti in 13 giorni e 18 vittime in questa seconda ondata di Covid-19. Il bilancio complessivo è di 7.649 casi e 488 decessi in Trentino da inizio emergenza

22 ottobre - 18:32

Il presidente della Provincia di Trento è parso ancora ottimista anche se rispetto a qualche giorno fa ha ammesso che qualche preoccupazione c'è. Ma sui ''pochi'' contagi nelle scuole (che pure in pochi giorni hanno raddoppiato le classi in quarantena) la responsabilità ha spiegato che è delle attività extrascolastiche: ''Questo è un tema. Stiamo riflettendo con l'Apss''

22 ottobre - 18:07
Sono stati analizzati 1.231 tamponi, tutti letti dal laboratorio di microbiologia dell'ospedale Santa Chiara di Trento, 153 i test positivi. Il rapporto contagi/tamponi si alza a 12,4%. E' stata sospesa l'attività di verifica tamponi ai laboratori della Fondazione Mach a causa dell'infezione che è arrivata nella struttura di San Michele
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato