Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, “sto andando a fare una sgambata”, vistosi scoperto il ciclista fornisce false generalità: sanzionato e denunciato

Fermato dai carabinieri mentre sta per imboccare i sentieri di montagna in sella alla bici, decide di fornire false generalità. I militari però lo scoprono e, oltre alla sanzione, dovrà fare i conti una denuncia penale

Pubblicato il - 26 aprile 2020 - 14:52

SAN ZENO DI MONTAGNA (VR). L’uomo, un 50enne di Caprino Veronese, è stato fermato nel comune di San Zeno di Montagna in sella alla sua mountain bike, in perfetta tenuta ciclistica, mentre si dirigeva verso i percorsi fuoristrada. Così i carabinieri hanno chiesto spiegazioni al 50enne circa le motivazioni che lo avevano spinto ad abbandonare la sua abitazione nonostante i decreti in vigore.

 

L’uomo, più infastidito che preoccupato, rispondeva di non sopportare più le restrizioni che lo obbligavano a casa da settimane, motivo per il quale aveva deciso di andare a farsi “una sgambata” sui monti. A quel punto i militari che lo avevano fermato non hanno potuto fare a meno di contestargli la violazione amministrativa.

 

Durante la compilazione del verbale, il 50enne ha fornito delle false generalità nell’estremo tentativo di ingannare i carabinieri e scampare alla sanzione. I dati forniti dall’uomo però sono stati verificati nella banca dati delle forze di polizia: l’assoluta mancanza di comunicazioni riguardanti quel nominativo, compresa l’assenza della patente di guida (nonostante l’uomo avesse riferito di possederne una), ha insospettito i carabinieri. Dopo alcune pressioni e dopo aver compreso che la situazione si stava complicando l’uomo ha confessato il suo vero nome.

 

Adesso, oltre della sanzione amministrativa il 50enne dovrà fare i conti con una denuncia, visto che i militari gli hanno contestato anche l’illecito penale riguardante la “falsa attestazione o dichiarazione a un pubblico ufficiale sulla identità o su qualità personali proprie o di altri”, che prevede la pena della reclusione da uno a sei anni.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 28 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

28 ottobre - 20:06

Il Partito democratico: "Quello che ci dispiace è che in un momento così delicato come quello che stiamo attraversando Fugatti agisca in modo propagandistico invece che responsabile". I sindacati: "L'aspetto più grave è che saranno le imprese e i lavoratori a pagare le conseguenze di questa situazione di totale indeterminatezza"

28 ottobre - 20:47

La serrata francese scatta da giovedì 29 ottobre al 1 dicembre. Solo oggi sono stati registrati 36.437 nuovi casi e 244 decessi. Forte crescita dei contagi anche in Germania, un mese di "lockdown soft"

28 ottobre - 18:46

Nelle ultime 24 ore sono stati trovati 191 positivi a fronte dell'analisi di 2.761 tamponi molecolari per un rapporto contagi/tamponi al 6,9%. Tra i nuovi contagiati, 128 persone presentano sintomi, circa il 67% dei positivi totali. Sono 116 le classi in isolamento

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato