Contenuto sponsorizzato

Danneggia un'auto, provoca un incidente e poi scappa. Multa da 16 mila euro per un 31enne e via la patente per due anni e sei mesi

L'uomo è residente nel feltrino. L'episodio è avvenuto nel 2018 e dopo essere stato individuato è stato portato in tribunale. Nelle scorse ore la condanna 

Di GF - 02 dicembre 2020 - 19:20

BELLUNO. Aveva provocato diversi incidenti e danneggiamenti con l'auto e per non farsi individuare scappava. La fuga di un 31enne residente a Feltre, dopo ripetuti episodi, è però terminata nei mesi scorsi e la sua vicenda è finita in tribunale e la sentenza di condanna è arrivata nelle scorse ore.

 

Un episodio era avvenuto alla fine del 2018 quando il soggetto, con un amico, a bordo di un'Audi A6 e probabilmente sotto l'effetto dell'alcol, in un primo momento ha strisciato un'auto che si trovava parcheggiata lungo una strada e se ne era poi andato. Poco dopo provocava un incidente con feriti lievi allontanandosi come se nulla fosse successo.

 

Le immediate ricerche hanno consentito di rinvenire il mezzo e l'attività d 'indagine, grazie anche alle immagini delle telecamere, ha consentito di individuare entrambe le persone che si trovavano nel mezzo.

 

Il 31enne alla guida è stato denunciato e nei giorni scorsi è stato condannato a pagare una multa di 15.750. Gli è stata poi sospesa anche la patente di guida per due anni e 6 mesi.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

21 gennaio - 19:47

Sono 279 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 43 pazienti sono in terapia intensiva e 40 in alta intensità. Oggi sono stati comunicati 7 decessi, mentre sono 27 i Comuni con almeno 1 nuovo caso di positività

21 gennaio - 20:22

L'albergo su corso Rosmini nel centro storico della città della Quercia resta operativo e cerca di reggere un mercato profondamente stretto e diverso. Marco Zani: "Cerchiamo anche di mettere in rete le peculiarità della zona, la vicinanza del Monte Baldo, la Campana dei caduti e i musei, così come le tante possibilità offerte dalla Vallagarina. Ideato offerte speciali per fa lavorare anche il ristorante la sera"

21 gennaio - 17:58

Sono state registrare 26 dimissioni e 238 guarigioni. Cala il numero dei pazienti in ospedali. Analizzati oltre 4 mila tamponi. Sono state confermate 191 positività riscontrate nei giorni scorsi tramite test antigenico

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato