Contenuto sponsorizzato

Gira con un coltello con lama da 8 centimetri, ruba un cellulare e picchia un 20enne, arrestato un 19enne

Le vittime della rapina e dell'aggressione, infatti, sono riusciti a fornire un'accurata descrizione del 19enne e così i carabinieri di Cermes e Moso in Passiria hanno tempestivamente fermato e identificato il 19enne

Pubblicato il - 21 febbraio 2020 - 18:40

MERANO. Prima ha derubato del cellulare un 16enne, poi ha aggredito un 20enne, notte movimentata quella tra giovedì 20 e venerdì 21 febbraio per un 19enne che si aggirava inoltre con un coltello con lama di otto centimetri. 

 

Un 19enne di origine peruviana, già noto alle forze dell'ordine per reati contro il patrimonio e altri episodi, è stato arrestato dai carabinieri dopo una rapida indagine.

 

Le vittime della rapina e dell'aggressione, infatti, sono riusciti a fornire un'accurata descrizione del 19enne e così i carabinieri di Cermes e Moso in Passiria hanno tempestivamente fermato e identificato il 19enne. 

 

I militari dell'arma hanno poi eseguito una perquisizione e nascosti nei pantaloni hanno trovato il cellulare rubato e un altro telefono evidentemente trafugato.

 

In una tasca è stato trovato e sequestrato anche un coltello a serramanico con lama di otto centimetri

 

Il diciannovenne è stato sottoposto agli arresti domiciliari in abitazione a disposizione della Procura della Repubblica di Bolzano. Dovrà rispondere dei reati di rapina, ricettazione, lesioni e porto abusivo di un arma.

 

Il cellulare rubato è stato restituito al proprietario e sono in corso accertamenti per identificare l’effettivo proprietario dell’altro telefono.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 10 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
12 aprile - 12:21
Nel corso dell'emergenza Covid le persone hanno dovuto rispettare il periodo di isolamento a causa del contagio o del contatto di una persona [...]
Cronaca
12 aprile - 12:11
Ennesimo brutto risveglio per il Centro sociale dei Solteri. La struttura che ospita diverse realtà associative, tra cui il Gruppo sportivo e gli [...]
Società
11 aprile - 21:22
Il segretario del Trentino Alto Adige dell'associazione nazionale medici d'azienda e competenti, Azelio De Santa, spiega perché il vaccino [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato