Contenuto sponsorizzato

Gira con un coltello con lama da 8 centimetri, ruba un cellulare e picchia un 20enne, arrestato un 19enne

Le vittime della rapina e dell'aggressione, infatti, sono riusciti a fornire un'accurata descrizione del 19enne e così i carabinieri di Cermes e Moso in Passiria hanno tempestivamente fermato e identificato il 19enne

Pubblicato il - 21 febbraio 2020 - 18:40

MERANO. Prima ha derubato del cellulare un 16enne, poi ha aggredito un 20enne, notte movimentata quella tra giovedì 20 e venerdì 21 febbraio per un 19enne che si aggirava inoltre con un coltello con lama di otto centimetri. 

 

Un 19enne di origine peruviana, già noto alle forze dell'ordine per reati contro il patrimonio e altri episodi, è stato arrestato dai carabinieri dopo una rapida indagine.

 

Le vittime della rapina e dell'aggressione, infatti, sono riusciti a fornire un'accurata descrizione del 19enne e così i carabinieri di Cermes e Moso in Passiria hanno tempestivamente fermato e identificato il 19enne. 

 

I militari dell'arma hanno poi eseguito una perquisizione e nascosti nei pantaloni hanno trovato il cellulare rubato e un altro telefono evidentemente trafugato.

 

In una tasca è stato trovato e sequestrato anche un coltello a serramanico con lama di otto centimetri

 

Il diciannovenne è stato sottoposto agli arresti domiciliari in abitazione a disposizione della Procura della Repubblica di Bolzano. Dovrà rispondere dei reati di rapina, ricettazione, lesioni e porto abusivo di un arma.

 

Il cellulare rubato è stato restituito al proprietario e sono in corso accertamenti per identificare l’effettivo proprietario dell’altro telefono.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 05 marzo 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

04 aprile - 19:55

Il presidente in conferenza stampa ha detto che per lui da lunedì si parte ma mentre Kompatscher e Zaia prima hanno distribuito i dispositivi e poi hanno fatto l'ordinanza in Trentino ancora manca tutto. E se nelle farmacie le mascherine scarseggiano il paradosso è che i guanti si potrebbero comprare proprio nei supermercati che, però, domani sono chiusi e lunedì non dovrebbero più essere frequentati senza i guanti

04 aprile - 19:38

Le vittime negli ospedali del sistema trentino sono 3 donne e 3 uomini. Sono 1.601 le persone in isolamento domiciliare, 151 in Rsa mentre i casi complessivi riguardano 741 persone, 151 nelle case di cura e 14 in strutture intermedie. Sono 301 i pazienti ricoverati senza ventilazione, 52 in semi-invasiva e 81 in ventilazione invasiva

04 aprile - 19:01

Si tratta di un gruppo di analisi di scenario e un gruppo tecnico operativo per mettere in campo misure concrete sul breve periodo per dare "ossigeno" a chi ne ha bisogno e impostare una manovra di medio-lungo periodo, che inizi a guardare al "dopo" quindi ad uno scenario che abbracci almeno i prossimi 12-24 mesi. Ecco chi sono i 15 nomi scelti

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato