Contenuto sponsorizzato

''Ho le apnee notturne che non mi permettono di riposare e lavorare correttamente''. Beppe Grillo non arriverà a Trento, annullato il tour 'Terrappiattista'

L'incontro a Trento era previsto per il 18 aprile. Chi aveva già acquistato i biglietti può chiederne il rimborso a partire da mercoledì 29 gennaio entro e non oltre il 26 aprile 2020

Pubblicato il - 27 gennaio 2020 - 10:47

TRENTO. Beppe Grillo annulla il tour dello spettacolo “Terrapiattista” che sarebbe dovuto iniziare a febbraio e che lo avrebbe portato a Trento il 18 aprile.

 

Ad annunciarlo è stato lui stesso con un messaggio postato sui social attraverso il quale spiega di doversi fermare per sottoporsi a un intervento chirurgico.

 

Questo il messaggio:

Ciao a tutti, devo purtroppo comunicarvi che sono costretto ad annullare le date del mio prossimo tour TERRAPIATTISTA, in partenza a febbraio, per un problema di apnee notturne che negli ultimi tempi non mi sta permettendo di riposare e lavorare correttamente.

A breve mi dovrò sottoporre ad un intervento chirurgico e, fra degenza e convalescenza, non sarò in condizione di portare il mio spettacolo in giro per l’Italia.

Avremo sicuramente modo di recuperare il tour in futuro.

Ciao, a presto!

L’Elevato

 

L'organizzazione dell'evento ha informato che ha già acquistato i biglietti può chiedere il rimborso a partire da mercoledì 29 gennaio entro e non oltre il 26 aprile 2020 presso il punto vendita dove i biglietti sono stati acquistati.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 28 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

29 ottobre - 19:15

Continuano a salire i contagi e i ricoveri tra le persone che hanno oltre i 70 anni. L'allarme arriva dai dati e dalle analisi fatte dall'azienda sanitaria trentina che mostrano un picco di contagi proprio nei prossimi giorni. Ferro: "Dei 686 morti avuti ne abbiamo più di 600 che sono collegati ad età superiori a 70 anni"

29 ottobre - 18:14

Sono stati analizzati 3.132 tamponi, 173 i test risultati positivi e il rapporto contagi/tamponi si attesta al 5,5%. In totale ci sono 118 pazienti in ospedale. Tra i nuovi positivi, 59 hanno più di 70 anni

29 ottobre - 18:45

Mentre in Alto Adige Kompatscher si è adeguato alle norme nazionali mettendo in sicurezza i suoi ristoratori ed esercenti per quanto riguarda l'accesso ai contributi (dopo aver preso atto che con meno clienti in circolazione non conveniva restare aperti con i rischi sanitari che ci sono) il Trentino continua con lo scontro con Roma: ''Alle 18.10 noi ancora non abbiamo visto nessuna atto ufficiale di impugnazione''

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato