Contenuto sponsorizzato

''La tua grande professionalità rimarrà un esempio per tutti'', addio a Francesco Decembrini, tra i più grandi maestri di alberi e natura

Noto agronomo e progettista conosciuto non solo in Trentino Alto Adige ma anche a livello italiano e internazionale. Abitava a Fondo e ieri è scomparso all'età di 69 anni 

Pubblicato il - 05 May 2020 - 08:15

TRENTO. Agronomo, progettista, una vera e propria istituzione per il mondo del verde nella nostra regione e non solo. Ieri, all'età di 69 anni, si è spento Francesco Decembrini.

 

Viveva a Fondo ed è stato tra gli ideatori degli spenditi giardini Trauttmansdorff. Il suo nome è legato anche al Giardino della Rosa di Ronzone.

 

Francesco Decembrini per oltre 20 anni è stato direttore delle Giardinerie Comunali di Merano e poi libero professionista, è stato organizzatore di convegni e seminari di rilevanza internazionale, come le “Prime giornate meranesi sull’albero in città” (1995), il “III Congresso Europeo di Arboricoltura” (1997) e molti altri, contribuendo in modo significativo ad introdurre e diffondere in Italia, senza non poche difficoltà e “battaglie”, quella che oggi chiamiamo la “Moderna Arboricoltura”.
 

“Grazie Francesco per quanto hai fatto per la diffusione della vera cultura dell’albero, delle buone pratiche di gestione e di un nuovo modo di guardare gli alberi, che è iniziato oltre venticinque anni fa ed ancora oggi, grazie al tuo lavoro, è la strada maestra per gli Arboricoltori in Italia” il messaggio del Consiglio direttivo della Società Italiana di Arboricoltura

Contenuto sponsorizzato
Edizione del 5 ottobre 2022
Telegiornale
05 Oct 2022 - ore 21:56
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
06 ottobre - 15:11
Nei magazzini dell'Azienda provinciale per i servizi sanitari sono arrivate 118mila dosi del vaccino bivalente anti-Covid: al Cup-online è già [...]
Cronaca
06 ottobre - 15:31
Nella giornata di ieri non è stato fortunatamente registrato nessun nuovo decesso ma la curva pandemica continua ad alzarsi in Trentino, dove [...]
Cronaca
06 ottobre - 15:23
A perdere la vita Jarek Wojciech Macedoński, esperto subacqueo polacco che si trovava sul lago di Garda per effettuare delle immersioni
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato