Contenuto sponsorizzato

''La tua grande professionalità rimarrà un esempio per tutti'', addio a Francesco Decembrini, tra i più grandi maestri di alberi e natura

Noto agronomo e progettista conosciuto non solo in Trentino Alto Adige ma anche a livello italiano e internazionale. Abitava a Fondo e ieri è scomparso all'età di 69 anni 

Pubblicato il - 05 maggio 2020 - 08:15

TRENTO. Agronomo, progettista, una vera e propria istituzione per il mondo del verde nella nostra regione e non solo. Ieri, all'età di 69 anni, si è spento Francesco Decembrini.

 

Viveva a Fondo ed è stato tra gli ideatori degli spenditi giardini Trauttmansdorff. Il suo nome è legato anche al Giardino della Rosa di Ronzone.

 

Francesco Decembrini per oltre 20 anni è stato direttore delle Giardinerie Comunali di Merano e poi libero professionista, è stato organizzatore di convegni e seminari di rilevanza internazionale, come le “Prime giornate meranesi sull’albero in città” (1995), il “III Congresso Europeo di Arboricoltura” (1997) e molti altri, contribuendo in modo significativo ad introdurre e diffondere in Italia, senza non poche difficoltà e “battaglie”, quella che oggi chiamiamo la “Moderna Arboricoltura”.
 

“Grazie Francesco per quanto hai fatto per la diffusione della vera cultura dell’albero, delle buone pratiche di gestione e di un nuovo modo di guardare gli alberi, che è iniziato oltre venticinque anni fa ed ancora oggi, grazie al tuo lavoro, è la strada maestra per gli Arboricoltori in Italia” il messaggio del Consiglio direttivo della Società Italiana di Arboricoltura

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 24 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 ottobre - 14:12

Il Governo si è preso l’impegno di erogare i primi aiuti già a novembre: “Abbiamo previsto una serie di indennizzi per coloro che saranno penalizzati dalle nuove norme”. In arrivo nuovi contributi a fondo perduto, cancellata la seconda rata Imu e confermata la cassa integrazione

25 ottobre - 12:19

Stagione invernale a rischio, con il nuovo Dpcm il Governo ha disposto la chiusura degli impianti nei comprensori sciistici che potranno essere utilizzati solo dagli atleti professionisti e di interesse nazionale. Gli sciatori amatoriali dovranno sperare in un eventuale via libera del Comitato tecnico-scientifico

25 ottobre - 12:09

La consigliera ha avuto i primi sintomi nei giorni scorsi. Ora si sottoporrà al tampone molecolare, lo stesso faranno anche il consigliere Ghezzi e l'assessore Spinelli 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato