Contenuto sponsorizzato

''Lasciate in pace gli orsi'' gli animalisti domani scenderanno in piazza a Trento. L'Oipa: ''Fugatti ritiri l'ordinanza di abbattimento per Jj4''

L'appuntamento è domani, mercoledì 8 luglio, a partire dalle 11.30 in piazza Dante. "Obiettivo della manifestazione pacifica è quello di portare un chiaro segnale di dissenso nei confronti di questa politica di soppressione senza motivo di animali nel territorio trentino"

Pubblicato il - 07 luglio 2020 - 19:44

TRENTO. “Lasciate in pace gli orsi” è questo il messaggio lanciato da Oipa che domani, assieme a tante altre associazioni animaliste, sarà in piazza Dante per una manifestazione di protesta pacifica in difesa di M49 Papillon che si trova rinchiuso al Casteller ma anche e soprattutto dell'orsa JJ4 Gaia sulla quale pende un'ordinanza di abbattimento firmata dal presidente Fugatti.

 

Aderiscono al sit-in anche le associazioni Animal Pride e Mountain Wilderness Italia. La richiesta è quella di ritirare l’ordinanza d’abbattimento dell’orsa. Sarà presente, accanto all’Oipa Trento, anche il presidente dell’Oipa nazionale, Massimo Comparotto.

 

“Non siamo d’accordo su come il presidente Fugatti sta gestendo i grandi carnivori in Trentino, e in particolare il progetto Life Ursus: prima taglia i fondi per il monitoraggio della fauna ursina, poi non attiva percorsi di educazione e formazione di cittadini e turisti sulla convivenza possibile a tutela sia dell’uomo che degli animali. Infine, decreta la morte di un’orsa presunta colpevole di aver aggredito due persone nella Val di Non che hanno goffamente invaso il suo territorio”, spiega l’Oipa. “Obiettivo della manifestazione pacifica è quello di portare un chiaro segnale di dissenso nei confronti di questa politica di soppressione senza motivo di animali nel territorio trentino”.

 

La manifestazione è prevista a partire dalle 11.30 in piazza Dante ed è aperta a tutti i cittadini e alle associazioni. Non sono ammesse bandiere o loghi di partiti. 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 07 agosto 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

07 agosto - 16:27

Una delle conseguenze del lockdown è stato l'inevitabile allungamento dei tempi delle liste di attesa, in particolare per quelle prestazioni per le quali non è stato possibile ricorrere alla telemedicina. Oggi la Giunta provinciale ha dato mandato all'Apss di coinvolgere e responsabilizzare le strutture private accreditate e convenzionate con il servizio sanitario provinciale per contenere i tempi massimi di attesa delle visite

07 agosto - 17:43

Il Trentino sale a 5.614 casi e resta a 470 decessi da inizio epidemia. Sono 5 i pazienti con Covid-19 nel reparto di malattie infettive. Sono stati analizzati nelle ultime 24 ore 1.252 tamponi

07 agosto - 18:21

L'allerta è scattata in val di Fassa. La 14enne stava percorrendo la pista ciclabile a Moena, ma ha perso il controllo della bici nel tratto in discesa all'altezza della caserma della polizia. In azione la macchina dei soccorsi

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato