Contenuto sponsorizzato

Lutto nel mondo della sanità trentina, addio al dottor Guido Mansoldo. Gli amici: ''Esempio di uomo capace, lungimirante, sensibile e generoso"

E' stato fondatore del reparto di geriatria a Rovereto ed è stato poi primario nello stesso reparto del Santa Chiara 

Pubblicato il - 01 novembre 2020 - 11:41

ROVERETO. Lutto a Rovereto per la scomparsa di Guido Mansoldo, medico di origini veronesi che ha lavorato negli ospedali di Trento e Rovereto.

 

E' entrato all'ospedale di Rovereto nel 1975 fondando il reparto di Geriatria, di cui è rimasto primario per ben 15 anni, per poi passare a dirigere lo stesso reparto all'ospedale Santa Chiara di Trento fino al suo pensionamento, avvenuto nel 1996.

 

Sempre a Rovereto nel 1982 creò l'importante Centro Antidiabetico. Un prezioso modello sanitario e un punto di riferimento per tutta la nostra comunità.

Uomo riservato ma dalla grande umanità, medico preparato e rigoroso quanto generoso verso i colleghi, soprattutto verso quelli più giovani, che riconoscono in lui fin da subito un vero Maestro.

“Ora può tornare a riabbracciare la sua amatissima Laura. E proprio con la moglie fu tra i meritori fondatori delle due storiche importanti cooperative sociali di Rovereto Iter e Il Ponte” spiegano in una nota il Lions Club di Rovereto Host.

 

"Il dottor Guido - spiegano - fu anche presidente del nostro Lions Club nell'annata 1981/82, essendo anche qui tra di noi un grande indimenticabile esempio di uomo capace, lungimirante, sensibile e generoso”.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 2 dicembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
03 December - 16:06
Sono stati analizzati 9.682 tamponi tra molecolari e antigenici. Registrati 176 positivi e 0 decessi. Ci sono 60 persone ricoverate in [...]
Società
03 December - 15:48
Il presidente della Provincia, Maurizio Fugatti: "La gara odierna è un passo avanti per rafforzare le dotazioni del Nucleo elicotteri nell'ottica [...]
Cronaca
03 December - 14:10
Gli ordini dei medici, dei farmacisti e delle professioni infermieristiche sostengono la maratona vaccinale: "Siamo a diposizione, aderire alla [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato