Contenuto sponsorizzato

Pioggia intensa e raffiche di vento, avviso della Protezione civile di allerta gialla sul Trentino

In questi giorni sono stati diversi gli interventi in Trentino e in Alto Adige, così come zone di confine, a causa di perturbazioni intense. Tra le più significative le attività per il rio Taviela in val di Sole che è esondato con migliaia di metri cubi di fango, roccia e alberi, i danni a Ponte di Legno e in val Camonica e gli eventi nel Bleggio

Pubblicato il - 01 agosto 2020 - 20:46

TRENTO. Allerta gialla per questo week end sul Trentino. Si avvicina una perturbazione nord-atlantica, permeata da aria più fredda in quota, che potrebbe comportare un intenso peggioramento delle condizioni meteorologiche sulle regioni settentrionali dell'Italia, con precipitazioni a prevalente carattere temporalesco, generalmente di forte intensità.

 

In questi giorni sono stati diversi gli interventi in Trentino e in Alto Adige, così come zone di confine, a causa di perturbazioni intense. Tra le più significative le attività per il rio Taviela in val di Sole che è esondato (Qui articolo e video) con migliaia di metri cubi di fango, roccia e alberi, i danni a Ponte di Legno e in val Camonica (Qui articolo) e gli eventi nel Bleggio (Qui articolo).

Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione civile d’intesa con le regioni coinvolte ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse. I fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche che sono riportate, in una sintesi nazionale, nel bollettino nazionale di criticità e di allerta consultabile sul sito del Dipartimento (www.protezionecivile.gov.it).

L’avviso prevede dal pomeriggio-sera di oggi, sabato 1 agosto, precipitazioni da sparse a diffuse a prevalente carattere temporalesco, su Piemonte, Lombardia, Emilia-Romagna, Veneto, Friuli Venezia Giulia e Provincia di Trento. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, grandinate e forti raffiche di vento.

 

Sulla base dei fenomeni previsti, Il Dipartimento ha valutato per la giornata di domenica 2 agosto allerta arancione per rischio temporali in Lombardia. E’ stata inoltre valutata allerta gialla su alcuni settori di Piemonte, Lombardia, Trentino Alto Adige, sull’intero territorio di Veneto, Friuli Venezia Giulia, Emilia-Romagna e su gran parte di Umbria e Marche.

 

Il quadro meteorologico e delle criticità previste sull’Italia è aggiornato quotidianamente in base alle nuove previsioni e all’evolversi dei fenomeni. Il report è disponibile sul sito del Dipartimento della Protezione Civile (www.protezionecivile.gov.it), insieme alle norme generali di comportamento da tenere in caso di maltempo.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 13 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Ricerca e università
14 aprile - 06:01
Il Cibio è stato tra i primissimi centri di ricerca in Italia a ipotizzare di sviluppare un vaccino per contrastare Covid-19, la sperimentazione [...]
Cronaca
13 aprile - 19:33
Trovati 119 positivi, 3 decessi nelle ultime 24 ore. Sono state registrate 168 guarigioni. Sono 1.558 i casi attivi sul territorio provinciale
Politica
13 aprile - 18:52
Servizi estivi gratuiti all’infanzia, la proposta del Pd: “Vista l’eccezionalità della contingenza pandemica dalla Provincia ci si aspetta [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato