Contenuto sponsorizzato

Sbanda in auto, travolge una persona che viene sbalzata per diversi metri e poi si cappotta, gravissimo incidente in val di Cembra

E' avvenuto intorno alle 21 lungo la strada provinciale 83 all'altezza del bivio tra Sover e Montesover. In azione la macchina dei soccorsi tra ambulanze, elicottero, vigili del fuoco di Sover e Bedollo e carabinieri

Pubblicato il - 01 marzo 2020 - 22:50

SOVER. Gravissimo incidente in val di Cembra, un'auto ha investito una persona e poi si è cappottata lungo la carreggiata.

 

E' avvenuto intorno alle 21 lungo la strada provinciale 83 all'altezza del bivio tra Sover e Montesover.

 

Secondo le prime ricostruzioni, il conducente ha perso il controllo del mezzo, anche a causa della strada resa viscida dalla neve e dal ghiaccio, e quindi ha iniziato a sbandare. 

 

Ormai fuori controllo la vettura ha centrato in pieno una persona che è stata poi sbalzata per diversi metri sull'asfalto.

 

Dopo l'impatto la vettura ha continuato la sua corsa per urtare il muretto a bordo carreggiata e finire ruote all'aria.

Immediato l'allarme e sul posto si sono portati i soccorsi, ambulanze della Croce rossa italiana di Sover, vigili del fuoco di Sover, il corpo di Bedollo e i carabinieri per effettuare i rilievi, ricostruire la dinamica e gestire il traffico.

 

Le forze dell'ordine hanno isolato l'area, mentre i pompieri hanno messo in sicurezza la vettura.

 

Nel frattempo da Trento è decollato l'elicottero che è atterrato alla piazzola di Bedollo a causa della nevicata.

 

Il personale sanitario presta le cure del caso ai feriti, secondo le prime informazioni sarebbero cinque le persone coinvolte nell'incidente. 

 

Un'operazione lunga e delicata per la dinamica e le condizioni del meteo, ma anche per permettere l'intervento in piena sicurezza della macchina dei soccorsi.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 29 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

30 ottobre - 20:13

Ci sono 127 persone nelle strutture ospedaliere di Trento e Rovereto, 9 pazienti si trovano nel reparto di terapia intensiva e 12 in alta intensità. Nelle ultime 24 ore sono stati trovati 222 positivi a fronte dell'analisi di 2.861 tamponi molecolari per un rapporto contagi/tamponi al 7,6%

30 ottobre - 18:15

La misura introdotta per evitare assembramenti: l’1 e il 2 novembre i cimiteri di tutto il Trentino rimarranno chiusi. Fugatti: “L’azienda sanitaria ci segnala un rischio aumento dei contagi sugli anziani, una settimana dopo le feste di Ognissanti”

30 ottobre - 20:57

Questi alcuni commenti durante la diretta della Provincia per aggiornare il territorio sulla situazione epidemiologica. Rossi (Patt): "Fugatti deve dissociarsi subito e anche prendere provvedimenti altrimenti vuol dire che condivide"

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato