Contenuto sponsorizzato

Tre cuccioli di cane uccisi a martellate, individuato il responsabile in un 60enne della Val di Non

A dare una svolta alle indagini le immagini scattate casualmente da una fototrappola, che avrebbe immortalato l'autore del terribile gesto. Ora l'uomo avrà 3 settimane di tempo per replicare alle accuse per il reato di "uccisione di animali" per cui rischia fino a 2 anni di reclusione

Di L.B. - 08 dicembre 2020 - 13:22

BORGO D’ANAUNIA . Il macabro e triste fatto avvenuto ad agosto di quest'anno, quando tre cuccioli di cane sono stati trovati uccisi con quelli che sembravano dei segni di forti martellate (qui articolo), sembrerebbe essere arrivato ad un epilogo.

 

E' stato individuato il presunto responsabile in un 60enne della Val di Non. L'uomo ora dovrà rispondere al reato di uccisione di animali, per cui rischia fino a 2 anni di detenzione

 

Secondo quanto ricostruito dalle forze dell'ordine, i tre cuccioli sarebbero stati uccisi a martellate per poi essere abbandonati in campagna. Un quarto esemplare, invece, era sopravvissuto ai colpi e per questo portato in una clinica veterinaria. 

 

A dare una svolta alle indagini le immagini scattate casualmente da una fototrappola, che avrebbe immortalato l'autore del terribile gesto. 

 

Ora, il 60enne individuato come responsabile, avrà 3 settimane di tempo per replicare alle accuse insieme al suo avvocato

 

Per lui, come detto sopra, il reato ipotizzato è quello di “Uccisione di animali”, previsto dall’articolo 544 bis del codice penale che recita: “Chiunque, per crudeltà o senza necessità, cagiona la morte di un animale è punito con la reclusione da quattro mesi a due anni”.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 settembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
23 settembre - 23:11
L'uomo è stato trovato ormai senza vita dai soccorritori dopo l'allarme lanciato dai familiari per un mancato rientro a casa. L'incidente è [...]
Cronaca
23 settembre - 19:36
Trovati 36 positivi, 0 decessi nelle ultime 24 ore. Registrate 18 guarigioni. Sono 21 i pazienti in ospedale, di cui [...]
Cronaca
23 settembre - 19:02
Un minuto dopo il decollo da Folgaria si è verificato un guasto meccanico che ha determinato il distacco del portellone laterale destro. Il [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato