Contenuto sponsorizzato

Catturata e rilasciata l'orsa Jj4, la Pat: ''Sostituito il radiocollare''

Le attività del Corpo forestale si sono svolte nella notte tra domenica 29 e lunedì 30 agosto in val di Sole. Un'operazione che si è resa necessaria per la sostituzione del radiocollare: "L'orsa, che è in buone condizioni di salute, è stata poi rilasciata"

Di L.A. - 30 agosto 2021 - 16:37

TRENTO. "L'orsa è stata catturata mediante trappola tubo per la sostituzione del radiocollare, si tratta di Jj4 e l'operazione è scattata in val di Sole, l'orsa è stata poi rilasciata", questo il commento a Il Dolomiti da parte della Provincia di Trento.

Le attività si sono svolte nella notte tra domenica 29 e lunedì 30 agosto in val di Sole. Un'operazione che si è resa necessaria per la sostituzione del radiocollare. 

 

"Il radiocollare dell’orsa Jj4 - si legge nella nota della Pat - è stato sostituito la scorsa notte dal Corpo forestale Trentino. Secondo quanto previsto dai protocolli, l’animale è stato catturato in val di Sole con una trappola tubo. L’operazione condotta dalla squadra catture si è resa necessaria per scongiurare il rischio che lo strumento elettronico che monitora gli spostamenti dell'esemplare si scaricasse. L'orsa, che è in buone condizioni di salute, è stata poi rilasciata.

 

L'esemplare Jj4 è l'orsa che si resa responsabile del falso attacco che aveva ferito due cacciatori sul monte Peller (Qui articolo). Il presidente della Provincia, Maurizio Fugatti, aveva firmato un ordine di abbattimento ma aveva dovuto fare retromarcia dopo i ricorsi al Tar da parte di diverse associazioni animaliste e accolti dal giudice (Qui articolo).

 

In questi ultimi mesi il corpo forestale è, invece, intervenuto per munire di radiocollare altri due esemplari: M62 ad Andalo tra lunedì 28 e martedì 29 giugno a seguito delle numerose segnalazioni che riguardavano un plantigrado particolarmente confidente che frequenta la zona dell'Altipiano della Paganella, della val di Non e della val di Sole (Qui articolo) e F43 attiva in particolare nell'area della val di Ledro, dell'Alto Garda e del Lomaso (Qui articolo).

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 15 ottobre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Economia
16 ottobre - 06:01
Fausto Manzana (Confindustria Trento): "A seguito di una prima ricognizione non ci sono criticità. C'è qualcosa da migliorare ma il sistema [...]
Cronaca
15 ottobre - 19:56
Trovati 29 positivi, 0 decessi nelle ultime 24 ore. Registrate 20 guarigioni. Sono 21 i pazienti in ospedale, di cui 3 ricoverati in terapia [...]
Cronaca
15 ottobre - 20:44
L'allerta è scattata in località Santa Margherita a Castelnuovo. Un 35enne portato in elicottero all'ospedale
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato