Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, a Bolzano proteste contro il lockdown: ''Vogliamo lavorare''. In piazza anche i NoVax

A partire da domani e fino al 28 febbraio l'Alto Adige sarà nuovamente in lockdown. La decisione è stata presa dalla Giunta Kompatscher per porre un freno ai contagi che rimangono ancora a livelli molto alti 

Di G. Fin - 07 febbraio 2021 - 10:37

BOLZANO. Sono molte le persone che in queste ore stanno manifestando a Bolzano contro il nuovo lockdown che inizierà in Alto Adige a partire da domani e che proseguirà per tre settimane.

 

Nuove restrizioni che la giunta guidata da Kompatscher ha deciso per porre un freno ai continui numeri alti della pandemia che sta colpendo il territorio.

 

Ecco allora che, come annunciando già nei giorni scorsi, questa mattina in Piazza Silvius Magnago si sono radunati lavoratori, imprenditori e categorie economiche per protestare contro le nuove norme in vigore dalla prossima mezzanotte.

Siamo contrari a qualsiasi ulteriore blocco in Alto Adige. Rivendichiamo la libertà e i diritti. Siamo contro la decisione finale del governo provinciale e le azioni del governatore Arno Kompatscher” viene scritto in una petizione che in queste ore sta girando sui social.

 

Proprio questa mattina dalla piazza alcune voci chiedono addirittura le dimissioni del presidente Kompatscher, vi è poi la richiesta di libertà dai vaccini e quella dei lavoratori di tornare a lavorare.

 

L'Alto Adige, come già detto, a partire da domani, lunedì 8 febbraio, torna in lockdown.

 

Le nuove restrizioni saranno in vigore fino al 28 febbraio compreso. Rimarranno chiusi i negozi non essenziale e si attiverà la didattica a distanza nelle scuole. Ci sarà poi il divieto di spostamento dai Comuni (QUI L'APPROFONDIMENTO). 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 27 novembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
27 novembre - 20:26
Trovati 188 positivi, 2 decessi nelle ultime 24 ore. Registrate 112 guarigioni. Sono 44 i pazienti in ospedale. Sono 833.300 le dosi di [...]
Politica
27 novembre - 19:46
Le attiviste hanno ricordato anche la recente aggressione avvenuta in centro, e arrivata dopo un evento che serviva per autofinanziare la [...]
Cronaca
27 novembre - 19:29
Il genoma è stato sequenziato al laboratorio di Microbiologia clinica, virologia e diagnostica delle bioemergenze dell’ospedale Sacco. Il [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato