Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, assembramento in piazza Dante. I cittadini chiamano le forze dell'ordine: a 18 persone multa da 400 euro

Alcuni cittadini si sono accorti di un assembramento e hanno avvisato immediatamente le forze dell'ordine. Sul posto i carabinieri che hanno identificato e poi multato 18 persone 

Pubblicato il - 12 marzo 2021 - 09:12

TRENTO. Assembramento in piazza Dante e l'intervento immediato delle forze dell'ordine.

 

E' successo negli scorsi giorni  quando alcuni cittadini, nell'attraversare la piazza si sono accorti di un gruppo di persone che non stavano rispettando le norme anticovid in vigore.

 

Ecco allora che hanno avvisato le forze dell'ordine. Una pattuglia dei carabinieri si è immediatamente portata in Piazza Dante dove nel corso di un controllo ha identificato 18 persone, straniere.

 

Tutti sono stati sanzionati ai sensi della normativa vigente, con circa 400 euro, al pari di qualche sera fa, quando 11 universitari, si sono riuniti all’interno di un appartamento in via Gramsci, in barba ai divieti di assembramento.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 27 novembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
27 novembre - 20:26
Trovati 188 positivi, 2 decessi nelle ultime 24 ore. Registrate 112 guarigioni. Sono 44 i pazienti in ospedale. Sono 833.300 le dosi di [...]
Politica
27 novembre - 19:46
Le attiviste hanno ricordato anche la recente aggressione avvenuta in centro, e arrivata dopo un evento che serviva per autofinanziare la [...]
Cronaca
27 novembre - 19:29
Il genoma è stato sequenziato al laboratorio di Microbiologia clinica, virologia e diagnostica delle bioemergenze dell’ospedale Sacco. Il [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato