Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, organizzano una festa in un appartamento a Trento ma interviene la polizia: 11 studenti nei guai

Gli agenti hanno verificato che i giovani non indossavano la mascherina e non rispettavano le distanze

Pubblicato il - 26 February 2021 - 12:16

TRENTO. Avevano organizzato una festa all'interno di un appartamento in centro a Trento pensando di evitare i controlli. Così, però, non è stato e undici studenti sono finiti nei guai.

 

Il fatto è avvenuto mercoledì sera nel corso dei controlli che le forze dell'ordine stanno mettendo in campo per far rispettare le norme per il contenimento della pandemia.

 

Gli agenti delle volanti, infatti, dopo le 22, si sono presentanti in un appartamento di via Manzoni. All'interno hanno trovato 11 studenti che stavano partecipando ad una festa.

 

Nessuno dei presenti indossava la mascherina e non venivano rispettate le distanze minime di sicurezza.

 

Si è quindi proceduto alla segnalazione degli undici giovani per la violazione delle norme anti-covid19. 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 22 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
22 aprile - 19:45
Trovati 104 positivi, comunicati 4 decessi nelle ultime 24 ore. Sono state registrate 104 guarigioni. Sono 1.251 i casi attivi sul territorio [...]
Politica
22 aprile - 21:20
Il "vecchio" progetto ha già concluso buona parte dell'iter da parte degli uffici. Il nuovo piano è invece ancora tutto da scoprire. L'ex [...]
Politica
22 aprile - 19:38
Il Comitato scuola in Presenza prende posizione e commenta la decisione in consiglio provinciale della maggioranza che ha bocciato una [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato