Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, in Italia tasso di positività oltre il 14%. In Francia i contagi non si fermano, coprifuoco alle 18 per quindici dipartimenti

Continua ad essere preoccupante anche la situazione coronavirus nel Regno Unito, alla prese con la nuova variante più contagiosa di Covid19. La Germania ieri ha registrato quasi 23mila nuovi contagi

Pubblicato il - 02 January 2021 - 10:18

TRENTO. Il Coronavirus che ormai da quasi un anno sta sconvolgendo la vita sul nostro pianeta, secondo i dati aggiornati della Johns Hopkins University al primo gennaio 2021 ha infettato 83.445.600 persone e ne ha ucciso 1.818.387.

 

Numeri enormi che non sembrano fermarsi. Gli ultimi contagi registrati ieri in Italia mostrano una salita del tasso di positività al 14,1%. I contagi il primo giorno dell'anno sono stati 22.211 e 462 le vittime registrate.

 

L'attenzione continua ad essere alta in tutta Europa. In Francia, a partire da oggi, si è deciso una ulteriore restrizione. Per quindici dipartimenti ci sarà il coprifuoco dalle ore 18 e non più dalle 20. I residenti di questi dipartimenti dovranno compilare un certificato per potersi muovere tra le 18 e le 6.

 

Continua ad essere preoccupante anche la situazione coronavirus nel Regno Unito, alla prese con la nuova variante più contagiosa di Covid19, dove nella giornata di ieri, 1 gennaio 2021, sono stati registrati più di 53mila nuovi contagi, con l’aggiunta di 633 nuove vittime.

 

Intanto la Germania si registrano quasi 23mila nuovi contagi e 553 decessi nelle ultime 24 ore. L’Istituto Robert Koch ha fatto sapere che negli ultimi sette giorni si sono registrati in media 141,9 casi ogni 100mila abitanti.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 24 luglio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
25 luglio - 20:11
Trovati 27 positivi, nessun decesso nelle ultime 24 ore. Sono state registrate 15 guarigioni. Ci sono 5 pazienti in ospedale, nessuno in terapia [...]
Cronaca
25 luglio - 19:34
La tragedia in val di Sole. Purtroppo un giovane è morto per un malore, nonostante le tempestive manovre dell'istruttore e l'uso del [...]
Cronaca
25 luglio - 18:37
Il sindaco di Pinzolo, Michele Cereghini: "Per fortuna non ci sono feriti. Adesso procediamo con la somma urgenza per la messa in sicurezza e per [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato