Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, Kompatscher: ''Dall'1 giugno al ristorante senza certificazione. Green pass con solo una dose di vaccino? Favorevoli, ci farà diventare più attrattivi''

L'annunciata volontà da parte del Governo di dare il "green pass" anche alle persone che hanno solo ricevuto una dose di vaccino piace al governatore altoatesino: "Siamo favorevoli, da un lato invita le persone a vaccinarsi, dall'altro a diventare più attrattivi"

Di G.Fin - 18 May 2021 - 13:35

BOLZANO. A partire dal primo di giugno in Alto Adige si potrà entrare al ristorante senza green pass. Lo ha detto il presidente Arno Kompatscher nel corso della conferenza che si è tenuta questa mattina nella quale ha spiegato la volontà di adeguarsi alle misure che sono state decise ieri sera dal Governo con un decreto. (QUI L'ARTICOLO)

 

Il 26 aprile infatti, l'Alto Adige aveva deciso di fare un passo in più rispetto le regole nazionali. Se da un lato si puntava a garantire maggiore sicurezza con lo screening di massa, dall'altro aveva anche deciso attraverso l'introduzione di una certificazione (CoronaPass) di consentire, per esempio, alle persone testate, vaccinate o immunizzate naturalmente di poter entrare e consumare all'interno in bar e ristoranti. (QUI L'ARTICOLO)

 

Questa regola, che sarebbe addirittura più stringente rispetto alle misure nazionali, va a decadere. Nuovi cambiamenti arriveranno anche per l'Rt. “Ci saranno nuovi parametri – ha spiegato Kompatscher - per la classificazione del rischio dove il fattore Rt sarà meno importante. Questa è una innovazione che salutiamo con favore”. Acquista maggiore valore, ha spiegato il presidente dell'Alto Adige, il grado di ospedalizzazione e questo, ha affermato “è un dato che noi abbiamo sempre osservato. Per noi è sempre stato importante e ora anche il Governo lo prende in considerazione”.

 

Ovviamente il certificato servirà ancora per alcune occasioni come la partecipazione a matrimoni o feste soprattutto su questi eventi avverranno all'interno.

 

“E' stata annunciata la volontà del governo – continua ancora Kompatscher - di voler assegnare il green pass anche a chi ha solo la prima dose di vaccino. Noi su questo siamo assolutamente favorevoli perché da un lato invita le persone a vaccinarsi dall'altro ci rende più attrattivi”.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 12 giugno 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
13 giugno - 20:30
Trovati 11 positivi, nessun decesso nelle ultime 24 ore. Sono state registrate 44 guarigioni. Sono 248 i casi attivi sul territorio provinciale
Cronaca
13 giugno - 20:04
Dopo una ricostruzione della disciplina vigente, la Pat riconduce la regola per le zone bianche al Dpcm secondo il quale il coefficiente [...]
Cronaca
13 giugno - 19:43
L'allerta è scattata all'altezza di Vadena lungo l'Autostrada del Brennero. Tempestivo l'arrivo dei vigili del fuoco di Egna ma l'auto è finita [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato