Contenuto sponsorizzato

Covid, per assicurare il bimbo trasferita da Belluno la donna incinta (non vaccinata) che era in terapia intensiva. Morto un 82enne

Il totale dei pazienti ricoverati all'ospedale San Martino di Belluno è 10, di cui 1 in terapia intensiva e 9 in area non critica. Trasferita la 37enne incinta e non vaccinata

Di M.S. - 09 September 2021 - 18:05

BELLUNO. Per salvare il bambino, nel caso le condizioni della madre peggiorinola donna è stata trasferita a Treviso. L'Ulss 1 Dolomiti di Belluno già mercoledì riportava il caso di una donna di 37anni non vaccinata che alla 26esima settimana di gravidanza era stata portata in ospedale per essere ricoverata dopo aver contratto il virus (Qui articolo).

 

Le sue condizioni erano parse particolarmente complicate tanto da doverla portare in terapia intensiva all'Ospedale San Martino di Belluno. Nella serata di mercoledì le sue condizioni hanno destato ulteriori preoccupazioni vista anche la presenza del bambino e quindi è scattato un secondo trasferimento, stavolta al Ca Foncello di Treviso, dove potrà essere più sicura in caso la sua condizione peggiorasse e si dovesse ricorrere a un parto cesareo pre termine.

 

Niente vaccino anche per un uomo di 66 anni positivo al Covid che nella notte è stato ricoverato in terapia intensiva. Il 66enne era già stato portato in pneumologia, ma è peggiorato durante la notte fino ad arrivare ad un punto in cui è stato necessario il suo trasferimento.

 

Nella serata di ieri è deceduto un paziente covid positivo ricoverato in Pneumologia Covid di 82 anni. Sono attualmente ricoverati in reparti Covid dell’Ospedale San Martino di Belluno 10 pazienti covid positivi, di cui 1 in Terapia Intensiva.
In area non critica rimangono ricoverati 9 pazienti a pneumologia (di 23 e 52 anni) e malattie infettive (di 48, 53, 60, 61, 90, 94, 99 anni).

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 25 maggio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
26 maggio - 06:01
Numeri che preoccupano le autorità sanitarie perché la protezione è destinata a calare con il trascorrere dei mesi. Il rischio è quello di una [...]
Cronaca
25 maggio - 21:00
Sono allarmanti i risultati emersi dal primo rapporto sulle violenze subite sul posto di lavoro dagli infermieri in Italia: nell'ultimo anno il [...]
Cronaca
25 maggio - 20:38
All'incontro organizzato da Confcommercio Trentino si è parlato di turismo sostenibile, mantenendo il focus sull'accessibilità delle destinazioni [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato