Contenuto sponsorizzato

Dai 40 casi di Trento ai 21 di Pergine ecco dove sono stati trovati i 197 nuovi postivi (110 asintomatici)

Questa la situazione rispetto ai parametri nazionali per la zona gialla: l'occupazione delle terapie intensive è al 9% (il tetto fissato per la zona gialla è al 10%) e le aree non critiche sono all'11% (il tetto è fissato al 15%). L'incidenza a 7 giorni ogni 100.000 abitanti è sopra i 200 casi (il tetto era fissato a 50).

Di L.P. - 05 dicembre 2021 - 19:35

TRENTO. Altri 40 positivi a Trento, 21 a Pergine e 17 a Rovereto. Questi i primi tre centri in Trentino che registrano la più alta crescita di contagi in valore assoluto in una giornata che, da bollettino dell'Apss, ha visto aumentare i positivi di 197 unità in tutta la provincia. Dati in linea con gli scorsi giorni e, come gli scorsi giorni, fortunatamente, non si registrano decessi.

 

Peggiora la situazione negli ospedali con 9 nuovi ricoveri anche se la buona copertura vaccinale della popolazione sta evitando il peggio e il Trentino conserva dei buoni numeri rispetto ai parametri nazionali per il cambio di colore, anche se si avvicinano le soglie previste: l'occupazione delle terapie intensive è al 9% (il tetto fissato per la zona gialla è al 10%) e le aree non critiche sono all'11% (il tetto è fissato al 15%). L'incidenza a 7 giorni ogni 100.000 abitanti è sopra i 200 casi (il tetto era fissato a 50).

 

Per quanto riguarda i nuovi positivi di oggi la maggior parte risulta asintomatico (110 casi) e il resto pauci-sintomatico, eccetto un ricoverato in alta intensità e 9 in media intensità. Tra i nuovi casi, 17 riguardano la fascia 0-5 anni, ben 51 la fascia 40-59 anni e 43 tra i 19 e 39 anni. In tutte le fasce d'età c'è almeno un positivo. A livello di situazione nei comuni trentini quella più critica è quella che si registra a Imer che ha raggiunto il 3% di residenti positivi (fino all'anno scorso tetto per poi fissare la zona rossa) ma, fortunatamente, oggi non si registrano nuovi casi.

 

Ecco dove sono stati trovati i nuovi positivi

Trento 40 nuovi positivi

Pergione 21 nuovi positivi

Rovereto 17 nuovi positivi

Baselga di Pinè, Riva del Garda, Arco 5 nuovi positivi

San Giovanni di Fassa, Ala, Borgo Valsugana, Villalagarina 4 nuovi positivi

Trambileno, Brentonico, Lavis, Altavalle, Roverè della Luna, Ledro 3 nuovi positivi

Nago Torbole, Predaia, Tenna, Ospedaletto, Terre d'Adige, Avio, Predazzo, Grigno, Isera, Telve, Altopiano della Vigolana, Levico, Ville di Fiemme 2 nuovi positivi

Bocenago, Pieve Tesino, Cavedine, Roncegno, Mezzolombardo, Pieve di Bono-Prezzo, Campitello di Fassa, Livo, Romeno, Madruzzo, Cles, Civezzano, Vallarsa, Storo, Vallelaghi, Borgo Chiese, Calliano, Castel Ivano, Carzano, Porte di Rendena, Telve di Sopra, Canazei 1 nuovo positivo

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 18 gennaio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
19 gennaio - 18:45
Sergio Tell è stato investito mentre stava attraversando la strada a Gardolo, il 60enne di Romeno è morto sul colpo
Cronaca
19 gennaio - 17:33
Sono stati analizzati 13.601 tamponi tra molecolari e antigenici. Registrati 2.660 positivi e 2 decessi. Ci sono 169 persone in ospedale di [...]
Cronaca
19 gennaio - 16:51
La questione lupo ciclicamente riemerge nel dibattito pubblico all'indomani di predazioni (praticamente sempre evitabili). Questa volta ha perso la [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato