Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, Imer ha il 3% di residenti positivi (un anno fa soglia da zona rossa). Ci sono 200 nuovi casi in Trentino: ecco i dati comune per comune

Mentre restano stabili i ricoveri e non si segnalano decessi cresce il contagio in provincia. A Trento ci sono 42 nuovi positivi, a Rovereto e Pergine 13 e a Primiero San Martino 8. Tra i grandi centri è Pergine quello che ha la più alta percentuale di residenti positivi 

Di Luca Pianesi - 04 dicembre 2021 - 19:40

TRENTO. Imer raggiunge la soglia critica che fino ad un anno fa era quella oltre al quale la Provincia decretava la zona rossa per un Comune: il 3% di residenti positivi in un centro con oltre 1.000 abitanti. Non si ferma la curva del contagio in Trentino e allora ecco che le situazioni peggiorano anche nei diversi territori con anche Valdaone che arriva a registrare l'1,2% di residenti positivi. Il tutto mentre oggi il bollettino sulla diffusione del Covid-19 nella nostra provincia segnala 84 casi positivi al molecolare (su 1.105 test effettuati) e 116 all’antigenico (su 9.565 test effettuati) per un totale nelle ultime 24 ore di 200 nuovi casi.

 

I molecolari poi confermano 111 positività intercettate nei giorni scorsi dai test rapidi. Stabili i ricoveri in ospedale, con 58 pazienti, di cui 8 in rianimazione. Nella giornata di ieri sono stati registrati 9 nuovi ingressi e 11 dimissioni mentre, fortunatamente non si registrano decessi. In questo quadro, come detto, è Imer a preoccupare di più con 35 residenti positivi su 1.173 abitanti e un +6 nelle ultime 24 ore che porta il conto esattamente al 3% di residenti contagiati attivi. Gli altri comuni con più dell'1% di residenti positivi sono Vignola-Falesina (1,7%), Croviana (1,5%), Valdaone e Fierozzo (1,2%), Panchià e Samone (1,1%).

 

Per quanto riguarda i comuni più popolosi Trento fa segnare lo 0,35% di residenti positivi (417 su 118902), Rovereto lo 0,4%, Pergine lo 0,5%, Arco lo 0,41%, Riva del Garda lo 0,48%, Mori lo 0,52%, Lavis lo 0,34%, Ala lo 0,42%, Levico lo 0,2% e Mezzolombardo lo 0,48%

 

Ecco, poi, dove sono stati trovati i nuovi 200 casi

Trento + 42 positivi

Rovereto e Pergine 13 nuovi positivi

Primiero San Martino di Castrozza 8 nuovi positivi

Ala 7 nuovi positivi

Mezzolombardo, Predaia, Imer 6 nuovi casi 

Arco, Riva del Garda, Mori 5 nuovi positivi

Cles, Borgo Valsugana e Baselga di Piné 4 nuovi positivi

Brentonico, Terre d'Adige, Roncegno, Romeno 3 nuovi casi 

Lavis, Ville d'Anaunia, Predazzo, Castel Ivano, Nago Torbole, Isera, Besenello, Malè, Albiano, Ton, Castelnuovo 2 nuovi positivi

Levico Terme, Altopiano della Vigolana, Storo, Civezzano, San Michele, Villa Lagarina, San Giovanni di Fassa, Sella Giudicarie, Nogaredo, Calliano, Porte di Rendena, Ziano di Fiemme, Mezzano, Canal San Bovo, Pieve di Bono Prezzo, Spormaggiore, Valdaone, Sant'Orsola Terme, Novaledo, Tenna, Carisolo, Livo, Campitello di Fassa, Pieve Tesino, Cavedago, Amblar Don, Bocenago 1 nuovo positivo

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 23 dicembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
16 gennaio - 20:14
Trovati 1.767 positivi, 0 decessi nelle ultime 24 ore. Sono 148 i pazienti in ospedale. Sono 144 le classi scolastiche in isolamento
Cronaca
16 gennaio - 18:54
Complicata l'operazione di recupero del rottame, i vigili del fuoco e i tecnici valutano come intervenire nelle prossime ore. Il conducente [...]
Cronaca
16 gennaio - 17:01
Il pilota ed ex ambasciatore di Trentino Marketing ha spiegato che quando ha detto la frase ''ho preso il Covid apposta per poter essere in [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato