Contenuto sponsorizzato

Focolaio Covid, rientrati in Trentino i giovani della colonia di Cesenatico. In 45 in quarantena a Candriai, gli altri isolati in famiglia

La Provincia spiega: ''L’obiettivoè quello di favorire una permanenza il più possibile serena dei giovani ospiti, che hanno un’età compresa tra gli 11 e i 17 anni. Uno di loro festeggerà oggi il compleanno e dunque non mancherà una sobria festa di compleanno''

Pubblicato il - 27 August 2021 - 12:48

TRENTO. I ragazzi e le ragazze negativi sono arrivati al Palatrento, sono stati chiamati per nome e poi, scesi uno alla volta dai pullman, sono saliti sull’auto dei familiari che li hanno riaccompagnati a casa dove completeranno il periodo di isolamento fiduciario. La maggior parte di coloro che sono risultati positivi al tampone completerà, invece, la quarantena nella struttura Aerat di Candriai sul monte Bondone.

 

Sono stati messi a loro disposizione gran parte degli spazi della struttura e potranno trascorrere il tempo libero all’aperto, nel grande parco antistante la casa. ''L’obiettivo - spiega la Provincia - è quello di favorire una permanenza il più possibile serena dei giovani ospiti, che hanno un’età compresa tra gli 11 e i 17 anni. Uno di loro festeggerà oggi il compleanno e dunque non mancherà una sobria festa di compleanno''.

 

 

Questo quanto si apprende del rientro in Trentino dei giovani che si trovavano in colonia a Cesenatico e si sono ritrovati al centro di un grande focolaio di Covid con una cinquantina, tra ospiti ed educatori, di contagiati. Il viaggio a bordo di 8 pullman (uno dei quali dedicato a 50 soggetti risultati positivi al tampone) verso la città capoluogo è avvenuto in maniera ordinata e tranquilla.

 

Quarantuno giovani ospiti e quattro membri dello staff trascorreranno la quarantena fiduciaria nella struttura Aerat di Candriai, dove si sono sistemati in mattinata. Alcuni di loro hanno manifestato sintomi lievi e tutti sono seguiti dal personale dell'azienda provinciale per i servizi sanitari. Grande attenzione viene posta anche nei confronti di quanti hanno manifestato dei sintomi ma sono risultati negativi al tampone: per loro è previsto un monitoraggio a partire dalle prossime ore.

Dopo il rientro, 5 soggetti positivi sono stati ritirati dai familiari. 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 15 ottobre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Economia
16 ottobre - 06:01
Fausto Manzana (Confindustria Trento): "A seguito di una prima ricognizione non ci sono criticità. C'è qualcosa da migliorare ma il sistema [...]
Cronaca
15 ottobre - 19:56
Trovati 29 positivi, 0 decessi nelle ultime 24 ore. Registrate 20 guarigioni. Sono 21 i pazienti in ospedale, di cui 3 ricoverati in terapia [...]
Cronaca
15 ottobre - 20:44
L'allerta è scattata in località Santa Margherita a Castelnuovo. Un 35enne portato in elicottero all'ospedale
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato