Contenuto sponsorizzato

Green pass sugli autobus, dal Governo ancora nessun via libera per la deroga agli studenti, Andreatta: “Si sta cercando una soluzione”

Dal 6 dicembre il Green pass “base” sarà obbligatorio (dai 12 anni in su) per accedere ai mezzi di trasporto pubblici (anche locali). La Provincia stima che gli studenti senza vaccino siano tra i 10 e i 12mila

Pubblicato il - 03 dicembre 2021 - 18:44

TRENTO. Nei giorni scorsi la Provincia di Trento ha chiesto una deroga per fare in modo che il Green pass non sia reso obbligatorio per gli studenti che devono utilizzare il servizio di trasporto pubblico. Una richiesta inoltrata alla Conferenza delle Regioni.

 

“Purtroppo l’interpretazione data alle disposizioni nazionali vanno in una direzione che non condividiamo. Questa condizione – commentavano il governatore Maurizio Fugatti e l'assessore Mattia Gottardi – rischia di creare disagi e maggiori costi per le famiglie che risiedono nelle zone più distanti dagli istituti scolastici, con un’evidente disparità rispetto ai coetanei, alla luce del fatto che per frequentare le lezioni in classe non è previsto alcun obbligo”. Piazza Dante stima che gli studenti senza vaccino siano tra i 10 e i 12mila. 

 

Al momento però il Governo non ha ancora preso una decisione. “Il tema è ancora aperto”, conferma il dirigente dei trasporti della Pat Roberto Andreatta. “Oggi la questione non è stata trattata si sta cercando una soluzione ma la stessa incertezza riguarda anche altre Regioni, per il momento dunque restano in vigore le regole nazionali ma lo scenario è in evoluzione”. Dal 6 dicembre infatti, il Green pass “base” sarà obbligatorio (dai 12 anni in su) per accedere ai mezzi di trasporto pubblici (anche locali).

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 19 gennaio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
20 gennaio - 08:26
Sarà necessario esibire il green pass base  che si ottiene con vaccino, guarigione da Covid o tampone negativo antigenico valido 48 [...]
Cronaca
20 gennaio - 11:30
L'epicentro nella zona di Vibo Valentia, nella Costa Calabra sud occidentale (Catanzaro, Vibo Valentia, Reggio di Calabria) secondo Ingv
Cronaca
20 gennaio - 09:58
Il colpo è avvenuto alle 3 del 3 dicembre. Quella mattina un gruppo di hacker ha attaccato la rete informatica dell'Ulss Euganea attivando un [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato