Contenuto sponsorizzato

Hanno scosso troppo forte la figlia per farla smettere di piangere: oggi è strabica. Mamma e papà finiscono a processo

E' successo a Bolzano, la madre ha chiesto un patteggiamento mentre il padre ha ottenuto, per il momento, un rinvio dell'udienza

Pubblicato il - 16 January 2021 - 19:55

BOLZANO. Lesioni gravi alla propria figlia di soli 5 anni. Questa l'accusa a cui devono rispondere due genitori in un processo a Bolzano.

 

La Procura, secondo le informazioni raccolte, contesta alla madre e al padre di aver scosso violentemente la piccola quando aveva appena un anno per farla smettere di piangere ma provocandole lesioni che ne hanno comportato problemi alla vista.

 

La mamma della piccola ha chiesto di patteggiare due anni di reclusione. Per quanto riguarda il padre, invece, anche lui accusato di concorso in lesioni personali gravi, si è arrivati ad un rinvio dell'udienza del processo.

 

A confermare le condizioni della piccola sono state anche delle perizie. Ad oggi la bambina è affetta da strabismo proprio a seguito del maltrattamento subito.

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 17 settembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
18 settembre - 20:17
Restano basse le percentuali di residenti positivi nei comuni trentini fortunatamente molto lontane dalle soglie ritenute critiche. Ecco i dati dei [...]
Cronaca
18 settembre - 18:24
Ennesima manifestazione dei no-vax, no-pass, no-mask per le strade del capoluogo. I cori sono sempre gli stessi e anche gli interventi e molte [...]
Politica
18 settembre - 19:39
Nel 2017 Fugatti, riferendosi alla cannabis terapeutica, parlava del “fondamentale diritto dei pazienti di trovare all’interno del sistema [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato