Contenuto sponsorizzato

IL VIDEO. ''Peggio dei nazisti'', ''pazzi'', ''idioti''. Sgarbi attacca il Governo: ''Ribellatevi, conquistate quel palazzo di stronzi''

Il deputato e presidente del Mart il giorno di Pasqua ha fatto un videomessaggio su Facebook contro le chiusure e l'uso delle mascherine: ''''Soltanto un governo di deficienti può tenere la gente chiusa in casa a vedere la televisione mentre l'aria aperta è questa qui''

Di Luca Pianesi - 05 April 2021 - 19:36

TRENTO. Si vai dai ''nazisti'' ai ''pazzi'', dagli ''idioti'' agli ''stronzi''. Il deputato e presidente del Mart di Rovereto, Vittorio Sgarbi, ha colpito il mondo della rete, ancora una volta, con le sue posizioni estreme e dirompenti arrivando anche ad inneggiare la ''presa del palazzo''. Una rivolta vera e propria contro chi sta obbligando il Paese a rispettare rigide regole per evitare che la pandemia torni a correre mentre ad oggi in Italia si contano già 108mila morti (fonte ministero della salute) e solo nell'ultima settimana sono venute a mancare 3.097 persone mentre le terapie intensive di gran parte d'Italia stanno raggiungendo livelli critici.

 

Questi i fatti, poi ci sono le polemiche, i dibattiti, le posizioni ideologiche in un senso e nell'altro e la rabbia e la frustrazione della cittadinanza esasperata, giustamente, dopo un anno di sacrifici, di impegno, di attenzione, di danni e disagi. Un anno di crisi sanitaria, economica, sociale che ha investito tutto il mondo e che lascerà cicatrici indelebili ovunque. Una pandemia dalla quale si spera di uscire il prima possibile e per farcela bisogna cercare di non vanificare quanto fatto fino ad oggi, continuare a rispettare le regole e accelerare con la vaccinazione di massa. Intanto c'è chi invita la cittadinanza a ribellarsi.

 

''Soltanto un governo di deficienti può tenere la gente chiusa in casa a vedere la televisione mentre l'aria aperta è questa qui - spiega il vulcanico critico d'arte e personaggio televisivo -. E in televisione senti che anche dopo il vaccino uno deve tenere la mascherina anche all'aperto. Ma questi sono dei pazzi, questa è gente che vuole soltanto la vostra malattia non la vostra salute. Chi ha avuto il Covid, come lo ho avuto io, ha gli anticorpi e non può né prenderlo né darlo''. Poi prosegue dicendo che ''ci sono le varianti dice il professor Galli e un altro che non so come si chiami'' e se la prende, questa è una sua battaglia storica, con la mascherina: ''Portarla sempre, portatela quando fate il bagno al mare quando andate in montagna, ma questi sono tutti deficienti''.

 

''Vi hanno tenuto in casa in un giorno come questo con una luce meravigliosa - aggiunge riferendosi alla bella domenica di Pasqua appena passata -. Oggi è la Pasqua più bella che si poteva immaginare chiusi in casa in penitenza. Questo non è un Governo, sono degli idioti, peggio dei nazisti che vogliono imporvi la follia''. E chi indossa la mascherina? ''Sono rassegnati. Hanno paura che arrivi un coglione che gli fa la multa - prosegue Sgarbi - ribellatevi, ribellatevi, ribellatevi, conquistate quel palazzo di stronzi e cacciateli a pedate. Questa è la giornata di Gesù, di Pasqua della resurrezione e invece vi impongono di stare chiusi nel sepolcro, chiusi in casa come topi con la mascherina''. 

 

 

 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Ambiente
05 dicembre - 17:43
Ecco i consigli dell'Organizzazione internazionale di protezione animali: “Il lupo è un animale schivo, non pericolo per l'uomo. Naturalmente [...]
Montagna
05 dicembre - 16:24
Il tema del contendere è il fatto che il Club Alpino Italiano si è schierato contro il nuovo collegamento sciistico del Vallone delle Cime [...]
Cronaca
05 dicembre - 17:14
E' successo a Sarentino nel weekend di neve che ha interessato il Trentino Alto Adige. Fortunatamente la macchina si è fermata tra i rovi e i rami [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato