Contenuto sponsorizzato

In 30 minuti oltre 1.600 prenotazioni: al via la maratona vaccinale. Dall'Sms per invitare la popolazione target ai 19 centri vaccinali, ecco tutto quel che c'è da sapere

I centri vaccinali dell’Azienda provinciale per i servizi sanitari saranno aperti in via eccezionale dalle 6 alle 24 per una vera e propria maratona vaccinale. L'Apss spiega che nel caso delle prime dosi sarà possibile accedere ai centri vaccinali anche senza prenotazione preferibilmente dopo le 21. Chi ha già fissato la terza dose in una data successiva all’8 dicembre può disdire l’appuntamento e riprenotare

Pubblicato il - 29 novembre 2021 - 19:02

TRENTO. Nella prima mezzora sono 1.620 le terze dosi prenotate. E' partita bene la campagna per la cosiddetta ''maratona vaccinale'' che prevede in Trentino di arrivare a rogare oltre 100.000 dosi in cinque giorni. A partire dalle 18 di oggi gli over 40, infatti, possono fissare al Cup online l’appuntamento per la dose di richiamo («booster») nei cinque giorni di vaccinazioni straordinarie dal 4 all’8 dicembre.

 

I centri vaccinali dell’Azienda provinciale per i servizi sanitari saranno aperti in via eccezionale dalle 6 alle 24 per una vera e propria maratona vaccinale: l’obiettivo è quello di arrivare a vaccinare oltre 100mila trentini ''per - ha spiegato Fugatti in conferenza stampa - mettere in sicurezza la comunità e la stagione turistica invernale''.

 

Dal primo di dicembre potranno prenotare la terza dose anche gli over 18 anche se vale sempre la regola che per ottenere l'appuntamento devono essere trascorsi cinque mesi (150 giorni) dall’ultima somministrazione: sarà comunque il sistema del Cup a verificare in automatico le date delle dosi precedenti e a visualizzare le date prenotabili per il richiamo. Come dose di richiamo in occasione della maratona vaccinale sarà somministrata metà dose di vaccino Moderna. Potrà prenotarsi anche chi non ha ancora iniziato il ciclo vaccinale e in questo potrà scegliere tra Pfizer e Moderna. Chi ha fatto come prima dose Janssen potrà prenotare il richiamo indipendentemente dall’età.

 

L'Apss spiega che nel caso delle prime dosi sarà possibile accedere ai centri vaccinali anche senza prenotazione preferibilmente dopo le 21. ''Il suggerimento - spiega Apss - è comunque quello di procedere sempre con la prenotazione al Cup online per evitare lunghe attese, facilitare la programmazione delle somministrazioni e il lavoro dei centri vaccinali''.

 

Chi ha già fissato la terza dose in una data successiva all’8 dicembre può disdire l’appuntamento e riprenotare nei giorni della maratona vaccinale. Nelle prossime ore il Cup invierà degli Sms per invitare alla terza dose la popolazione target (circa 140mila persone) e segnalare la possibilità di disdire e riprenotare un appuntamento già fissato.

 

Dal 4 all’8 dicembre saranno quindi operativi i centri vaccinali sul territorio dalle 6 alle 24. Sono 19 le strutture dedicate: ai dodici centri tradizionali si aggiungono gli ospedali, alcune Rsa e un nuovo hub vaccinale in via di allestimento a Lavis. Gli orari dei vari centri vaccinali, soprattutto quelli più periferici, possono subire modifiche in base alle prenotazioni.

 

La dose di richiamo può essere prenotata in qualsiasi centro vaccinale del territorio e non necessariamente dove sono state fatte le prime due. Può prenotare la dose di richiamo anche chi ha contratto il Covid e ha concluso il ciclo vaccinale con una sola dose da almeno 150 giorni.

 

''Raccomandiamo - conclude l'Apss - come sempre di rispettare l’orario dell’appuntamento e di non presentarsi con troppo anticipo (al massimo cinque minuti prima). Ricordiamo l’importanza di arrivare all’appuntamento con la tessera sanitaria, il modulo del consenso e la scheda anamnestica già compilati. Tutti i moduli per il vaccino anti Covid-19 (comprese tutte le schede informative aggiornate relative ai vaccini) sono scaricabili dal sito dell’Azienda sanitaria a questo link: https://www.apss.tn.it/Documenti-e-dati/Modulistica/Moduli-vaccinazione-...

 


 

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 20 gennaio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
20 gennaio - 19:59
Trovati 2.669 positivi, 3 decessi nelle ultime 24 ore. Registrate 2.449 guarigioni. Sono 165 i pazienti in ospedale. Tutti i Comuni sul [...]
Cronaca
20 gennaio - 19:34
Il Partito democratico ha presentato in Consiglio un ordine del giorno (bocciato con voto contrario della maggioranza) in cui si chiedeva in [...]
Montagna
20 gennaio - 20:46
Gli esperti del Muse hanno raccolto la versione di Martino Raineri il proprietario del setter ucciso dal branco a Folgaria: “Per tutto il tempo i [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato